Cronaca Torre annunziata

Covid, Torre Annunziata piange la 40esima vittima

L'annuncio del sindaco nel consueto aggiornamento sulla situazione epidemiologica in città

Il Comune di Torre Annunziata piange la 40esima vittima del Covid. A darne notizia è il sindaco Vincenzo Ascione: “Siamo costretti a piangere la 40esima vittima del Covid nella nostra città. Questo maledetto virus sta sottraendo tantissime persone all’affetto dei propri cari, circostanza che provoca in tutti noi angoscia e dolore. L’Amministrazione Comunale si stringe idealmente intorno ai familiari, ai quali esprime le proprie condoglianze

I dati aggiornati sull'emergenza Covid

Sono 45 i nuovi casi di contagio da Covid-19 a fronte di 292 tamponi effettuati. Al contempo si registrano anche 15 guarigioni ed il decesso di un uomo di 86 anni. Il rapporto tamponi/positivi si attesta al 15,41 per cento (i dati si riferiscono al 17 febbraio). Sale a 947 il numero di cittadini attualmente positivi: 939 posti in isolamento domiciliare e 8 ricoverati. Sale a 3.097 il numero delle persone che hanno contratto il Coronavirus a Torre Annunziata dall’inizio dell’emergenza sanitaria, di cui 2.110 guarite e 40 decedute. .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, Torre Annunziata piange la 40esima vittima

NapoliToday è in caricamento