Covid ad Afragola: circolazione vietata per i minorenni dalle 18

La decisione del sindaco Grillo

Il Sindaco di Afragola Claudio Grillo ha firmato l'ordinanza che fa divieto "dalle ore 18.00 alle ore 22.00 di ogni giorno, ai minori di anni 18 di circolare nei luoghi pubblici senza essere accompagnati da un genitore o altro adulto familiare o altro adulto abitualmente convivente o deputato alla loro cura ". La necessità di adottare l'ordinanza, in vigore dal 13 novembre al 3 dicembre 2020, è scaturita al termine dell'incontro che il Sindaco Claudio Grillo ha avuto con gli Assessori, il Presidente del Consiglio Comunale ed il Comandante della polizia Locale. L'incontro è stato convocato con l'obiettivo di valutare l'adozione di ulteriori misure necessarie per il contenimento del contagio da Covid-19 dopo l'incremento dei soggetti positivi registrato in questi giorni. Dopo aver preso atto dell'esigenza di garantire il rigoroso rispetto delle norme anti assembramento emanate dal Governo e dall'Amministrazione sino ad oggi, è stata condivisa l'esigenza di adottare l'ordinanza.

Contagi in crescita

Proseguiranno, inoltre, i controlli da parte di tutte le forze dell'Ordine sull'applicazione di tutte le disposizioni anti-assembramento e di ogni altra misura vigente volta a prevenire la diffusione del contagio, specialmente nelle ore serali e notturne. "Stiamo monitorando con costante attenzione il trend di crescita dei contagi che, qualora dovesse presentare ulteriori incrementi preoccupanti, indurrà l'Amministrazione comunale all'adozione di ulteriori misure restrittive già nei prossimi giorni. Nel rinnovare l'appello al senso di responsabilità di ciascuno, ivi compresi gli operatori economici del territorio, si ringraziano i cittadini per il contributo che continuerà ad essere assicurato per la piena attuazione delle misure volte alla tutela della salute pubblica", ha dichiarato il Sindaco Grillo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

Torna su
NapoliToday è in caricamento