menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, Cotugno pieno: 130 i pazienti ricoverati e 8 in terapia intensiva (4 intubati)

"Ma la rete ospedaliera può reggere", spiega il dg del Cotugno

I positivi superano per la prima volta quota 400 in Campania (401 per l'esattezza) e gli ospedali Covid si riempiono. 

Sono tutti occupati, al momento, i posti letto del Cotugno, destinato ai pazienti Covid positivi. In totale sono 130 i pazienti ricoverati di cui 16 in subintensiva e 8 in terapia intensiva (di cui 4 intubati). Nella giornata di ieri, fa sapere il direttore generale dell'Azienda dei Colli, Maurizio Di Mauro, è già stato convertito un reparto dell'ospedale: "In serata era pieno anche quello. Questo significa che la domanda di ricoveri aumenta". I ricoverati, spiega, "sono persone che presentano una patologia conclamata da Covid-19, per quanto la percentuale maggiore di contagiati è asintomatica". "Siamo pronti a una ulteriore programmazione per convertire altri reparti - aggiunge - la rete ospedaliera regionale può reggere".

In serata si sono verificate tensioni con ambulanze in attesa davanti all'ospedale pieno. I problemi sono rientrati con l'allestimento di 8 nuovi posti letto dedicati ai positivi Covid al Cotugno.

Nei giorni scorsi il dg del Cotugno in una intervista rilasciata ai microfoni di NapoliToday si era però anche detto preoccupato per la crescita dei contagi, spiegando che siamo in una fase delicata, peggiore rispetto a marzo scorso. "Con quelle misure - affermava Di Mauro - i contagi erano destinati a diminuire. Avevamo portato la regione a contagio 0, poi sono arrivati i rientri dalle ferie, soprattutto da nazioni dove la situazione era ben peggiore. Abbiamo, di fatto, importato il virus nuovamente Inoltre, l'aumento degli asintomatici rende impossibile tracciare una mappa epidemiologica. Se la siutazione dovesse degenerare saranno necessarie nuove restrizioni". 

Situazione Covid a Napoli e Capri (dai Asl Na 1)

Dai dati diffusi dall'Asl Na 1 sono oggi 116 i positivi (114 in isolamento domiciliare e due ricoverati in ospedale) nel suo territorio di competenza (Napoli e Capri). Tra questi anche un alunno di una scuola. C'è un nuvo ricovero nella sub-intensiva dell'Ospedale del Mare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento