rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Giugliano in campania

Ombretti e fard estremamente pericolosi per la salute: la scoperta

Più di un milione di prodotti sono stati sequestrati tra diversi comuni italiani tra cui Giugliano

Un imponente quantitativo di cosmetici è stato sequestrato tra le province di Napoli (a Giugliano), Milano, Roma e Bari nell'ambito di un'operazione della guardia di finanza denominata "Make up".

Si tratta di trucchi ritenuti pericolosi per la salute, che contenevano – come accertato da una perizia tecnica disposta dalla procura di Bari – concentrazioni di metalli notevolmente superiori ai limiti imposti dalla legge: in alcuni ombretti il nichel è risultato essere pari a 25.6 mg/kg a fronte del limite massimo previsto di 10, e addirittura cromo per 163 mg/kg, dove il limite è 1.

In alcuni casi, spiegano le fiamme gialle, le stesse etichette sulle confezioni indicavano la presenza di componenti estremamente nocivi ("Mica", "Magnesium stearate", "Dimethicone", "Paraffinum liquidum", "Polybutene", "Phenoxyethanol") sia per i consumatori che per l'ambiente.

Le indagini hanno ricostruito la filiera di distribuzione dei prodotti, tutti di produzione cinese e commercializzati in Italia da sei operatori commerciali, adesso indagati per vendita di prodotti pericolosi per la salute pubblica e prodotti industriali con marcatura "Ce", oltre che per frode nell'esercizio del commercio.

Complessivamente sono stati sequestrati 1.131.960 prodotti cosmetici tra ombretti e fard, nonché 2.625 lampade Uv che riportavano un marchio "Ce" contraffatto.

cosmetici-pericolosi-contraffatti

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ombretti e fard estremamente pericolosi per la salute: la scoperta

NapoliToday è in caricamento