rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

"Il Principe e la Scheda Ballerina": chiesti 9 anni per Nicola Cosentino

Cosentino è imputato per reimpiego illecito di capitali con l'aggravante di aver agevolato il clan dei Casalesi in relazione alla costruzione, mai avvenuta, di un centro commerciale

I magistrati della Dda di Napoli hanno chiesto 9 anni di carcere per l'ex sottosegretario Nicola Cosentino nel processo denominato "Il Principe e la Scheda Ballerina".

Nel processo, in corso al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Cosentino è imputato per reimpiego illecito di capitali con l'aggravante di aver agevolato il clan dei Casalesi in relazione alla costruzione, mai avvenuta, di un centro commerciale che doveva essere chiamato "Il Principe".

Nel processo sono imputati con Cosentino altri 20 imputati.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il Principe e la Scheda Ballerina": chiesti 9 anni per Nicola Cosentino

NapoliToday è in caricamento