rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Cronaca

Orientale occupato, corteo contro il 41 bis per Cospito

La protesta degli studenti contro il ministro Nordio

Si è svolto oggi, con partenza dall'università L'Orientale di Napoli (occupata da ieri), un corteo degli studenti per protestare contro l'applicazione del regime del 41 bis all'anarchico Alfredo Cospito e la decisione del ministro Nordio di confermare il provvedimento.

In corteo ci sono circa 40 giovani che hanno accesso dei bengala nel loro percorso per il centro di Napoli e sono ora giunti a via Santa Chiara, protestando in particolare contro la decisione del ministro della giustizia Nordio di rigettare la richiesta di revoca del 41 bis per Cospito.

"Revochiamo il governo", è il coro dei ragazzi che procedono per la città e sono diretti a via San Domenico Maggiore. I ragazzi hanno attaccato in strada alcuni manifesti con la scritta "Tu cosa facevi mentre Alfredo Cospito moriva? Non restiamo a guardare, il 41 bis è tortura".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orientale occupato, corteo contro il 41 bis per Cospito

NapoliToday è in caricamento