rotate-mobile
Cronaca Frattamaggiore

Corteo per Masaniello il pitbull ucciso da una guardia giurata

"Nell'eventuale processo sempre il Sindaco di Frattamaggiore ci ha annunciato che il comune si costituirà parte civile", affermano Borrelli e Simioli

Scendono in piazza a Frattamaggiore giovedì 29 maggio alle 18.00 gli animalisti, accompagnati da tanta gente comune per la fiaccolata in memoria di Masaniello, il pitbull di nove anni ucciso senza pietà a colpi di pistola da una guardia giurata nella villa comunale della cittadina campana. Tanti cittadini da tutta Italia hanno cominciato a postare foto con su scritto: "Giustizia per Masaniello". C'è anche la foto della cagnetta amica del pitbull ucciso. E' nata addirittura una pagina fb per la povera vittima.

"Nell'eventuale processo sempre il Sindaco di Frattamaggiore ci ha annunciato che il comune si costituirà parte civile come tante persone che sono rimaste indignate dall'esecuzione che ha subito questo povero animale", dichiarano Borrelli e Simioli indignati per quanto accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corteo per Masaniello il pitbull ucciso da una guardia giurata

NapoliToday è in caricamento