rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Cronaca Mercato / Piazza Mancini

Venerdì corteo per il lavoro, in città attesi in 20mila

In occasione dello sciopero generale dei metalmeccanici Fiom giornata di mobilitazione a Napoli. Parteciperanno lavoratori da tutta la regione. Sul palco anche il segretario Maurizio Landini

Venerdì 21 novembre sarà un giorno di mobilitazione in città. In occasione dello sciopero generale dei metalmeccanici Fiom, un corteo partirà alle 9,30 da piazza Mancini per raggiungere piazza Matteotti, dopo aver attraversato corso Umberto I, piazza Bovio, via Sanfelice e via Diaz.

Lavoro, legalità, uguaglianza, democrazia”, saranno le parole d'ordine dei manifestanti. Sul palco si succederanno il segretario confederale Cgil Franco Martini ed il segretario Fiom Maurizio Landini. Con loro testimonianze del mondo del precariato, della salvaguardia ambientale ed un delegato Fiat di Pomigliano. Si prevedono 20mila partecipanti, con 100 bus che raggiungeranno la città da ogni parte della Campania e delegazioni dall'Ilva di Taranto e dalle acciaierie di Terni.

Per il segretario della Fiom Campania Andrea Amendola l'obiettivo è “dare visibilità alle drammatiche condizioni nella quali versa il Mezzogiorno”. Enzo Masini, della segreteria nazionale Fiom, ha segnalato "una grande attenzione rispetto alla mobilitazione dei metalmeccanici Cgil, che proseguirà anche oltre venerdì 21, con lo sciopero generale del 12 dicembre”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venerdì corteo per il lavoro, in città attesi in 20mila

NapoliToday è in caricamento