Corteo per Carola, manifestanti in piazza per il capitano della Sea Watch

Decine di rappresentanti dei centro sociali in strada e all'autorità portuale perché venga liberata la donna che ha condotto la nave a Lampedusa

Anche gli attivisti napoletani si sono mossi a sostegno del capitano della Sea Watch 3 Carola Rackete, ieri arrestata dopo aver fatto sbarcare a Lampedusa i 42 migranti tratti in salvo dalla sua nave. Alcune decine di rappresentanti di centri sociali partenopei hanno infatti esposto ieri striscioni di solidarietà alla donna, oltre che ai migranti.

Hanno effettuato un corteo nel Porto di Napoli e raggiunto la sede dell'Autorità Portuale, le biglietterie degli imbarchi per le isole, e l'area riservata agli atleti delle Universiadi, dove hanno denunciato "momenti di tensione con le forze dell'ordine".

Gli striscioni per il capitano della Sea Watch sono stati esposti anche sul Teatro San Carlo e sui balconi di Palazzo Reale. La richiesta dei centri sociali è la liberazione della Rackete da un arresto definito "intervento di un paese capovolto dove chi salva 42 vite umane viene messo in carcere e chi le tiene sequestrate a friggere sul ponte di una nave per settimane fa il ministro dell'Interno".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il corteo in mare dal Molosiglio

Anche in mattinata, nel corso del corteo a mare “Napoli, un mare di pace”, il sindaco Luigi de Magistris aveva dedicato l'atto simbolico "alla comandante della Sea Watch 3, Carola Rackete, e a tutti i perseguitati di giustizia. Questo governo mostra muscoli arrugginiti e persegue il reato di umanità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento