Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Corso Vittorio Emanuele, i residenti rilanciano: "Non basta mettere l'asfalto, ci sentiamo insicuri" | VIDEO

 

Dovrebbero partire prima di Natale i lavori di ripavimentazione dell'ultimo tratto - andando verso piazza Mazzini - del corso Vittorio Emanuele. Si tratta di un'opera controversa, lunga e costosa ma che modificherà radicalmente la percorribilità della strada: spariranno i sampietrini e saranno rimpiazzati dall'asfalto. Una battaglia portata avanti, negli ultimi mesi, dall'assessore alla viabilità della seconda municipalità, Marcello Cadavéro, una sorta di guerra a colpi di carte bollate con l'amministrazione comunale e l'assessore competente, Mario Calabrese.
La prima battaglia, per residenti e municipalità, è stata vinta. Ma chi abita lungo il corso rilancia: "Non basta la ripavimentazione", spiegano molti commercianti e residenti in zona. "Bisogna sfruttare l'occasione dei lavori per ripensare la strada, per migliorarla sotto molti punti di vista", racconta Maria Pia Laino del comitato "Mi riguarda". "Di sera ci sentiamo in pericolo: l'illuminazione pubblica è scarsa, direi nulla per quanto riguarda i marciapiedi, e rapine e scippi sono all'ordine del giorno". "La seconda municipalità ha sollecitato la giunta comunale su molte questioni che riguardano corso Vittorio Emanuele", dichiara Marcello Cadavéro. "L'interramento dei cassonetti, la piantumazione di alberi che contribuiscano a rigenerare l'aria che i cittadini respirano, ché lo smog qui è arrivato, soprattutto nelle ore di punta del traffico, a livelli insopportabili. Ci aspettiamo altre risposte, non vorremmo perdere questa importante occasione".

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento