Cronaca

Violazioni edilizie: condannato Corrado Ferlaino

L'ex presidente del Napoli di Maradona e degli scudetti è stato condannato a cinque mesi di arresto e all'ammenda di 13 mila euro

Il giudice del tribunale di Sulmona, Valeria Gioeli, ha condannato Corrado Ferlaino a cinque mesi di arresto e all’ammenda di 13 mila euro per abuso edilizio.

L'ex presidente del Napoli di Maradona e degli scudetti è accusato di "aver recintato un'area contigua ad alcuni fabbricati di Roccaraso, trasformandola di fatto in area privata".

Ferlaino era finito sotto processo come appresentante legale dell’impresa "per aver realizzato la recinzione dell’area lottizzata in assenza della necessaria variante urbanistica e quindi eseguita senza titolo".

I difensori dell'ingegnere e costruttore hanno annunciato che ricorreranno in Appello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violazioni edilizie: condannato Corrado Ferlaino

NapoliToday è in caricamento