Cronaca

Covid, vaccinazioni per gli over 40: ecco quando potrebbero partire

Il Governo punta ad una rapida immunizzazione anche delle fasce d'età più giovani

Dopo i primi mesi di vaccinazioni dedicate esclusivamente (o quasi) agli over 65, spuntano le prime ipotesi sulle date che riguarderanno i 40enni. Dopo l'obiettivo raggiunto di 500 mila somministrazioni in 24 ore (lo scorso 29 aprile), il commissario per l'emergenza Francesco Paolo Figliuolo punta ad un'ulteriore accelerata.

Già nel mese di maggio, infatti, dovrebbero arrivare 17 milioni di fiale, mentre per giugno ne sono previste altre 30 milioni. Con questi numeri è facile ipotizzare l'inizio delle inoculazioni per le fasce d'età più giovani. L'ipotesi più avvalorata è quella che già a fine maggio potrebbero essere aperte le prenotazioni per gli over 40. 

Ma non è tutto, Il generale Figliuolo guarda ancora più lontano e spera di poter arrivare al punto di vaccinare gli over 30 addirittura senza prenotazione. Tornando agli over 40, il programma dovrebbe prevedere un doppio step: fine maggio dedicato alle persone tra i 45 e i 49 anni, per poi passare alla fascia 40-44. Con questa previsione sulle prenotazioni, l'inizio delle inoculazioni dovrebbe esserci già a metà giugno.

La situazione in Campania

In Campania, stando all'ultimo aggiornamento dell'Unità di Crisi, complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 1.293.538 cittadini. Di questi 510.761 hanno ricevuto la seconda dose. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 1.804.299?. Anche qui sono partite le vaccinazioni per gli over 50, ma gli incidenti di percorso non mancano.

Se da un lato una Procida quasi tutta immunizzata è una buona notizia, dall'altra parte c'è il numero di vaccini che sembra essere sempre insufficiente. Proprio su questo punto continua la lotta tra De Luca e il Governo, con il presidente della Regione Campania che parla di "scelte delinquenziali".

Le cose, stando almeno alle previsioni nazionali, potrebbero migliorare nelle prossime settimane e altri punti vaccinali (come quello di Capodichino) sono stati inaugurati in Regione. Inoltre, c'è anche un'altra idea. Dopo quella delle isole "Covid free" si starebbe pensando a vaccinare - senza limiti di età - nei comuni che toccano la fascia costiera (come Sorrento e Pozzuoli, ad esempio). Il tutto per favorire la ripresa delle attività turistiche, pesantmeente colpite dalla crisi economica scatenata dal Covid.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, vaccinazioni per gli over 40: ecco quando potrebbero partire

NapoliToday è in caricamento