rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca Pozzuoli

Coronavirus: "Siamo del Comune, avete guanti e mascherina?", truffa a Pozzuoli

Il sindaco di Pozzuoli Figliolia rende nota la truffa: "Stanno contattando i cittadini chiedendo se sono state loro consegnati mascherine e guanti. Noi non stiamo consegnando niente"

Il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia svela l'esistenza di un nuovo tipo di truffa segnalato nel suo comune. Alcune persone starebbero provando a truffare i cittadini fingendosi impiegati dei Servizi Sociali del comune flegreo e chiedendo se si è in possesso di mascherine e guanti "consegnati dal Comune di Pozzuoli". In realtà, spiega Figliolia, il Comune non sta consegnando guanti e mascherine ai cittadini. Di seguito il post del sindaco. 

"Alcuni cittadini ci hanno segnalato di aver ricevuto telefonate da sedicenti impiegati dei Servizi Sociali del Comune di Pozzuoli che chiedevano se avessero ricevuto guanti e mascherine perché in caso negativo li avrebbero raggiunti a casa per consegnarglieli.?
I Servizi Sociali del Comune non stanno facendo nella maniera più assoluta questo tipo di telefonate o consegne. Invito pertanto i cittadini? a? fare molta attenzione perché si tratta evidentemente di malfattori che agiscono con l'intento di entrare in casa e mettere a segno azioni? illecite o truffaldine",
scrive Figliolia. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: "Siamo del Comune, avete guanti e mascherina?", truffa a Pozzuoli

NapoliToday è in caricamento