menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporti dimezzati del 50%: la decisione per ridurre il contagio

Dopo la riunione di stamattina con i sindacati è arrivata l'ordinanza del governatore De Luca

Nuova ordinanza del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca che ha annunciato il taglio dei servizi di trasporto per il rischio contagio da Coronavirus. Un'altra misura durissima concordata con i sindacati di settore che vede l'intero comparto ridurre il totale delle corse del 50%. Una riduzione che resterà attiva fino a quando non dovessero verificarsi delle situazioni speciali. Al momento De Luca ha assicurato che non ci saranno ripercussioni occupazionali sul futuro dei lavoratori. 

Il post di De Luca 

Si è svolta questa mattina la riunione con tutte le aziende di trasporto pubblico della Campania, convocate a seguito delle direttive dell'ultima ordinanza del Governo, cui poi è seguita quella della Regione. A conclusione dell’incontro nell’ordinanza è stato stabilito quanto segue: servizi di TPL terrestri ridotti al 50%, massima attenzione al rispetto delle fasce pendolari ed ai collegamenti con le periferie. Ogni azienda rivedrà i propri programmi garantendo queste indicazioni e fornendo la massima diffusione possibile per l’utenza. Saranno comunque garantiti tutti i servizi che supportano il trasporto degli operatori sanitari.

Tutti gli aggiornamenti sul Coronavirus 

Per i servizi di TPL marittimo, dai porti sorgitori della terraferma di Pozzuoli, Napoli e Sorrento per le isole del Golfo, si dispone la limitazione dei servizi a tre corse di andata e tre corse di ritorno per ogni direttrice con diversificazione delle unità navali (unità veloci e navi ro/ro pax) al fine di garantire la continuità territoriale per motivi sanitari, lavorativi e di approvvigionamento dei beni di prima necessità. È possibile una modifica di tali quantificazioni solo ed esclusivamente alla presenza di necessità o istanze urgenti e non differibili. Il Presidente De Luca ha garantito che per tutte le aziende e tutti i lavoratori non vi saranno ripercussioni gestionali e occupazionali con questa ordinanza.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento