Coronavirus, c'è il settimo decesso: morto un 72enne di Torre del Greco

A comunicarlo con una nota è stato il Centro operativo comunale del comune corallino

Ancora un decesso per Coronavirus in Campania. Si tratta della settima persona da quando sono arrivati i primi casi in Campania. A perdere la vita è stato un 72enne di Torre del Greco che è morto questa mattina. L'iomo era già ricoverato da alcuni giorni in ospedale. La città di Torre del Greco è una delle più colpite dal virus visto che al momento sono 16 i casi accertati. La comunicazione della dipartita dell'anziano è arrivata dal Centro operativo comunale con una nota a cui è seguito il commento commosso del sindaco Giovanni Palomba. 

La testimonianza della famiglia di una vittima 

Le parole del sindaco Palomba

Il Centro operativo comunale riunito in seduta permanente nella sala giunta di Palazzo Baronale ha pubblicato con questa nota la notizia del decesso. “Abbiamo da poco ricevuto la notizia del decesso di uno dei 16 cittadini risultati positivi al contagio da Covid-19”. Si tratta di V.I., queste le iniziali dell'uomo, 72 anni, già ricoverato da alcuni giorni in ospedale.  Non avrei mai voluto dare una tale notizia - dichiara il sindaco di Torre del Greco, Giovanni Palomba - Le nostre unità di assistenza sociale si sono, immediatamente, messe in contatto con la famiglia e siamo in costante aggiornamento. Il mio personale cordoglio ai parenti tutti ai quali mi unisco in deferente commozione”.

Tutti gli aggiornamenti sul Coronavirus 

Gli ultimi dati sulle persone contagiate

La task force della protezione civile della Regione Campania ha reso noti i dati dei pazienti risultati positivi durante la giornata di oggi. Il numero delle persone contagiate è salito a 288 con la scoperta di altri 16 casi. L'ospedale Cotugno ha accolto 111 tamponi e tra questi sono stati scoperti i nuovi casi. Arrivata in queste ore la conferma anche di alcuni decessi verificatesi nei giorni scorsi e di uno di questa mattina. Alle due persone già comunicate, si aggiungono i decessi di altre quattro persone dei giorni scorsi e del cittadino di Torre del Greco di questa mattina. Sono sette in totale le persone che sono deceduto finora in Campania. 

I guariti 

Non solo cattive notizie visto che aumenta vertiginosamente anche il numero dei pazienti guariti. Sono in totale 23, di cui 18 hanno superato il periodo di sintomatologia mentre altri due sono in attesa di un ulteriore tampone di conferma. 

La nota della Task force 

L'Unità di Crisi della Regione Campania comunica che nella mattinata odierna sono stati esaminati presso il centro di riferimento dell'ospedale Cotugno 111 tamponi. Di questi 16 sono risultati positivi. Come per gli altri fino ad oggi esaminati, si attende la conferma ufficiale da parte dell'Istituto Superiore di Sanità.

Totale positivi in Campania: 288

Deceduti: 7 (2 erano già stati indicati nei comunicati precedenti; 4 casi già avvenuti nei giorni scorsi sono stati confermati dalle autorità sanitarie in data odierna e uno si è verificato questa mattina)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Guariti: 23 (L'aumento di tale dato è dovuto al fatto che 18 pazienti risultati positivi al Covid hanno superato la sintomatologia . Per questi, come per altri due si attendono i risultati dei due nuovi tamponi consecutivi che ne certificheranno la completa guarigione. Altri 3 sono già totalmente guariti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, lutto a Napoli: muore noto avvocato 57enne

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

Torna su
NapoliToday è in caricamento