A Sorrento un macchinario che analizza i tamponi in meno di un'ora

La donazione di Federalberghi all'ospedale di Sorrento. Il risultato dell'analisi in 51 minuti

Da oggi l'ospedale di Sorrento ha in dotazione un nuovo macchinario per l'analisi rapida dei tamponi Covid-19 in soli 51 minuti. Si tratta di uno strumento all'avanguardia in grado di accorciare notevolmente i tempi di attesa per l'analisi dei tamponi, soprattutto nelle situazioni emergenziali. Con la nuova apparecchiatura la struttura ospedaliera sorrentina può fare l'esame dei test direttamente in casa anche a residenti e ospiti delle strutture ricettive ed evitare attese più lunghe effettuando l'analisi presso altri laboratori. Il dispositivo è stato donato da Federalberghi Penisola Sorrentina con il sostegno di Banca Intesa Sanpaolo e la collaborazione della Fondazione Sorrento e Marigo Italia.

L'inaugurazione

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il macchinario è stato inaugurato stamattina dal presidente di Federalberghi Penisola Sorrentina, Costanzo Iaccarino, e dal direttore generale della Asl Napoli 3 Sud, Gennaro Sosto, alla presenza del direttore di presidio Giuseppe Lombardi, dell'ad della Fondazione Sorrento Gaetano Milano e del sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo. "L'acquisto del dispositivo per l'analisi dei tamponi - ha dichiarato Iaccarino - testimonia l'impegno sociale e l'attenzione alle esigenze del territorio da parte dell'associazione che ha già aderito al protocollo Accoglienza sicura, finalizzato a garantire un soggiorno tranquillo agli ospiti e condizioni di lavoro altrettanto salubri al personale delle strutture ricettive, siglando un protocollo di sicurezza con Comuni, Asl Napoli 3 Sud e Fondazione Sorrento per sottoporre rapidamente a tampone e isolare gli ospiti con sintomi riconducibili al Covid-19 in apposite strutture". Sosto ha spiegato che "il dispositivo donato da Federalberghi consentirà di verificare l'eventuale positività al Covid nel giro di un'ora. Il nuovo sistema per analisi di biologia molecolare è il frutto di una sinergia tra istituzioni fondamentale per ridurre i trasferimenti di pazienti che potrebbero aver contratto il Covid, affrontare eventuali emergenze e dare sicurezza al territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • L'avventura di Ciro Di Maio: "Mio padre ha lasciato il clan, ora io sono un imprenditore di successo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento