Covid-19, il sindaco nel napoletano: "Sarebbe bello se ognuno rendesse pubblica la propria positività"

L'appello del primo cittadino di Sant'Agnello Piergiorgio Sagristani: "Essere malati di Covid non è una colpa e può accadere a chiunque"

(foto Ansa)

Un appello ai propri cittadini risultati positivi al Covid-19 a renderlo noto, così da bloccare la diffusione del virus. E' quanto fatto, via social, da Piergiorgio Sagristani, sindaco di Sant'Agnello, comune della costiera sorrentina.

"Il Covid-19 è un nemico invisibile, subdolo, ma tutti avendo contatti con altre persone, anche usando misure di precauzione, siamo a rischio d'infezione. E essere malati di Covid non è una colpa e può accadere a chiunque. La privacy ci vieta di diffondere i nomi dei soggetti purtroppo positivi, ma sarebbe molto bello, anche per poter tutti conoscere i contatti, le frequentazioni, bloccare la diffusione del virus e per evitare inutili chiacchiericci e ricerca di untori, se chiunque, appena a conoscenza della propria positività, lo rendesse pubblico, dimostrando un alto senso civico e che l'interesse e il bene dell'intera comunità è più importante di se stesso", scrive Sagristani su Facebook.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse, divieti e limitazioni per feste e cerimonie: tutte le decisioni di De Luca

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Boom di contagi in Campania, nuova ordinanza di De Luca: scuole chiuse e restrizioni sociali

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy: ecco dove acquistarle scontate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento