Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

"Restiamo a casa", a Torre del Greco raccolta differenziata porta a porta in tutta la città

La nota con cui la Buttol annuncia il provvedimento a partire dal prossimo 16 marzo

"È un momento delicato e particolare per il Paese. Serve responsabilità e un piccolo sacrificio per superare l'emergenza #Coronavirus. Seguendo le direttive del Governo, invitiamo tutti a "restare a casa". È l'unico modo per mettere alle spalle questo momento drammatico".

Inizia così la nota stampa della Buttol, azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti a Torre del Greco a proposito della differenziata e dell'emergenza Covid-19.

"Non c'è alternativa al porta a porta in questo momento. C'è bisogno di circolare il meno possibile e a partire dal 16 marzo tutta la città potrà osservare il "porta a porta" a Torre del Greco. Abbiamo deciso, quindi, di anticipare l'istituzione del "porta a porta" allargato a tutta la città, proprio con l'obiettivo di affrontare con maggiore responsabilità questo momento di emergenza. Quindi non sarà necessario raggiungere gli ex ecopunti o i punti di prossimità, ma basterà depositare il rifiuto in corrispondenza della propria abitazione, così da limitare al minimo le uscite di casa".

Vista la situazione però, "la distribuzione dei kit buste non potrà essere garantita. Pertanto, le nuove utenze del “porta a porta” potranno depositare i rifiuti in una qualsiasi busta della spesa, preferibilmente biodegradabile per l’umido, trasparenti per le altre frazioni. Le uniche buste da NON utilizzare sono i sacchi neri".

Il calendario dei conferimenti è visibile sulla pagina Facebook “Torre del Greco si differenzia” e sui siti web dedicati www.torredelgrecosidifferenzia.it e www.buttoltorredelgreco.it.

calendario-differenziata-torre-del-greco-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Restiamo a casa", a Torre del Greco raccolta differenziata porta a porta in tutta la città

NapoliToday è in caricamento