Coronavirus, 188 nuovi positivi in Regione Campania: il bollettino

Si appesantisce ancora il bilancio: sono ora 6612 i contagiati in Campania, 4396 dei quali sono guariti. Dei nuovi casi, 80 sono di rientro

(Ansa)

Sono 188 i nuovi positivi in Regione Campania: lo rivela l'ultimo bollettino dell'Unità di Crisi Regionale. I nuovi positivi aggravano così il totale di pazienti che hanno avuto o hanno il Coronavirus in Campania, che adesso ammontano a 6612. Di questi 4396 sono guariti, 13 nella giornata di ieri. Sono stati effettuati, solo ieri 4359 test. Invariato, per fortuna, il numero di deceduti per Covid-19 in Campania: sono 445.

Dei 188 nuovi positivi, 80 sono casi di rientro e in particolare 51 dalla Sardegna e 29 dai paesi esteri. 

118615042_3750755501620681_4313345791413650117_o-2

Il bilancio a Napoli

Sono 70 i nuovi positivi nella città di Napoli. Solo ieri era stato pubblicato il bollettino del Comune di Napoli - bisettimanale - al quale, però, si deve aggiungere l'aggiornamento dell'Asl Napoli 1 Centro di oggi. Di questi 70 positivi 40 sono esiti di screening ai viaggiatori che hanno scelto di segnalare il proprio arrivo dall'estero (Spagna, Grecia e Bulgaria). Uno di settanta è un viaggiatore di ritorno dalla Sardegna, che ha segnalato all'Asl il proprio arrivo. Quattordici persone non sono invece viaggiatori, hanno scelto di eseguire il tampone e sono risultati positivi. Per quindici persone, infine, si tratta di positività derivata in quanto contatti stretti di altri positivi al Covid-19. Per tutti è in corso l'approfondimento di ulteriori eventuali contatti. 

Da ieri non si segnalano guariti ma aumentano (tre persone in più) i ricoveri in ospedale. Settanta persone - la totalità dei nuovi positivi - si trovano in isolamento domiciliare. Con questi dati va aggiornato il numero di pazienti: a Napoli sono 1622 i positivi al Covid-19, 892 dei quali guariti. Sono 460 gli asintomatici, 36 i ricoverati in ospedale (uno in terapia intensiva), 146 i deceduti. 

Situazione ospedali

Al Covid Hospital del Mare sono 19 i ricoverati (uno in più rispetto a ieri), al Loreto Mare sono 20 (uno in più rispetto a ieri). 

I rientri

Sono stati circa mille, in due giorni, i tamponi eseguiti a coloro che rientrano a Napoli da viaggi all'estero o in Sardegna. Lo rende noto l'Asl Napoli Centro. Nell'ultimo aggiornamento fornito dall'Azienda, si evince che, in totale - dal 13 agosto - sono stati effettuati 7727 tamponi a coloro che tornano da luoghi di vacanze. Sono 9800, invece, le segnalazioni pervenute all'Asl finore, da viaggiatori che hanno scelto di autosegnalarsi. 

Al numero verde 800909699 sono arrivate in due giorni circa 400 telefonate. I viaggiatori positivi intercettati grazie all'opera di screening sono in totale 315, 41 solo nelle ultime ore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento