rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca

Covid, rapporto tra pazienti in terapia intensiva e ospedalizzati: Campania sotto la media nazionale

Il 97% dei positivi in Campania è in isolamento domiciliare

Uno dei punti cruciali per la gestione dell'emergenza Covid è la gestione dell'afflusso degli ospedalizzati nei presidi ospedaliere e le ricadute nelle terapie intensive. In Campania, secondo lo schema grafico realizzato per NapoliToday da Luca Fusaro, Dottore Magistrale in Economia Applicata, Dottore Commercialista e Analista di dati, il rapporto tra pazienti in terapia intensiva e ospedalizzati si attesa poco sopra l'8%, al di sotto della media nazionale che sfiora il 10%. 

Rapporto tra soggetti in terapia intensiva e ospedalizzati-2

Boom di isolamenti domiciliari

In Campania, per fortuna, secondo gli ultimi dati il 97,4% dei positivi al Covid-19 è in isolamento domiciliare, mentre il 2,4% è ricoverato in ospedale con sintomi e lo 0,2% è in terapia intensiva.

Ripartizione degli attualmente positivi in Campania-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, rapporto tra pazienti in terapia intensiva e ospedalizzati: Campania sotto la media nazionale

NapoliToday è in caricamento