menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, altri quattro casi positivi. Uno è al Vomero

Altri tamponi trovati positivi. Si aspetta la conferma dell'Istituto superiore della Sanità. I contagiati sono di Giugliano, San Giorgio e Pozzuoli

Altri quattro casi di Coronavirus scoperti a Napoli e provincia. Quattro persone sono risultate positive ai tamponi effettuati dall'ospedale Cotugno di Napoli. Si attende la conferma da parte dell'istituto superiore di Sanità come da prassi. I quattro contagiati provengono uno da San Giorgio a Cremano, uno da Giugliano uno da Pozzuoli e un caso in città, in particolare nel quartiere Vomero. Al momento non si hanno informazioni su come abbiano potuto contrarre il virus. Da pochi minuti la conferma della notizia è arrivata su tutti i canali istituzionali della Regione Campania e della Protezione Civile.

Un altro caso scoperto a Pomigliano

Il comunicato della task force

“La task force della Protezione civile della Regione Campania comunica che nella giornata di oggi sono stati esaminati in laboratorio, presso il centro di riferimento dell’ospedale Cotugno, sessanta tamponi. Sono risultati positivi in serata altri 4 tamponi, per i quali, come per tutti gli altri finora positivi, si attende la conferma ufficiale da parte dell’Istituto Superiore di Sanità”.

L'intervista esclusiva all'avvocato 

Le parole del sindaco di San Giorgio, Zinno

“Ho da poco appreso che vi sono 4 nuovi casi in Campania positivi al Coronavirus al Cotugno di cui uno cittadino sangiorgese. I sanitari stanno risalendo ai contatti del cittadino e al percorso che ha fatto per arrivare in città. Ad ora per ovvi motivi non abbiamo notizie specifiche ma chi ha il compito di verificare il tutto lo sta facendo già in queste ore. Nelle prossime ore diffonderemo eventuali nuove notizie necessarie appena le apprenderemo e avremo comunicati ufficiali di ciò”. Queste le parole del sindaco Giorgio Zinno.

Il commento di Vincenzo Figliola sindaco di Pozzuoli 

Sono giorni impegnativi per tutti noi, amministratori e cittadini. È un momento particolare per l'intera Italia. Ho da poco appreso che anche un nostro concittadino è risultato positivo al test del Covid-19. Sono stato informato dal direttore generale dell'Asl Na 2 Nord. La persona si trova in isolamento domiciliare e non presenta una situazione particolare. Le sue condizioni sono stabili. Sono in costante contatto con le autorità sanitarie e con le istituzioni sovracomunali. In queste ore si sta ricostruendo il link epidemiologico. Sono già state adottate tutte le misure per tutelare la collettività. Informerò la cittadinanza su tutti gli eventuali aggiornamenti. Al momento il soggetto, essendo in isolamento, non può entrare in contatto con nessun altro, pertanto non si rende necessario alcun altro provvedimento. Vi invito a vivere con equilibrio e consapevolezza questo particolare momento e ad essere fiduciosi e sereni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento