Più di 100 casi Covid in cinque giorni, screening di massa a Quarto

Al via ieri i test rapidi sull'intera popolazione di Quarto

Crescono i contagi Covid a Quarto. L'Asl Napoli 2 Nord in cooperazione con il comune di Quarto ha dato il via agli screening di massa con tamponi rapidi su tutta la popolazione. 

"Insieme al Corpo Militare dell’Ordine di Malta Acsmom, la AFT dei medici di medicina generale di Quarto con tutti i medici di base presenti, in particolare il Dott. Francesco Cavallo e la Dott.ssa Antonella Cicale, con l’ausilio del Direttore Generale dell’Asl Napoli 2 Nord, D’Amore, del Direttore Sanitario Antimo Silvestri ed il Dipartimento di Epidemiologia, abbiamo inaugurato la campagna di screening della popolazione con tamponi antigenici che potranno essere effettuati nel cortile della Chiesa di San Castrese. È un’operazione che sarà interamente gestita dai medici di base che procederanno con le prenotazioni dei test sulla base di proprie valutazioni sanitarie. Siamo i primi ad iniziare come ASL Napoli 2 Nord. In questo modo potremo avere un quadro più chiaro della situazione epidemiologica a Quarto, estendendo a tutti la possibilità di testarsi in modo semplice e ed avere il risultato in tempi brevissimi. Ringrazio il Parroco, Don Giuliano, per averci dato la Sua benedizione. Al lavoro". Fa sapere Antonio Sabino, sindaco di Quarto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 gennaio (giorno per giorno)

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Acqua, bicarbonato e limone: benefici e controindicazioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento