Verdoliva (Asl Na1): "Il 10% dei positivi ha bisogno di ospedalizzazione"

"Al sindaco vengono recapitate quotidianamente le informazioni relative ai casi di positività al virus, con relativi dati anagrafici, sia tramite applicazione whatsapp, sia tramite posta elettronica

ansa foto

“Il 10% dei positivi che ha bisogno di ospedalizzazione porta a numeri gravi per il sistema sanitario. Abbiamo 603 nuovi positivi nella nostra Asl Napoli 1 il punto di non ritorno è il collasso del sistema. La conversione del San Giovanni Bosco in Covid Center è un ulteriore conversione, dopo il Loreto Mare. Ieri in Unità di crisi convocata nele prime ore del mattino è venuta fuori l’esigenza di coprire l’area metropolitana con una nuova struttura. L’Asl Napoli 1 ha scelto San Giovanni Bosco per un motivo semplice, il Loreto Mare già si sta potenziando con altri 26 posti. Il San Giovanni Bosco è un ospedale che ha alte specializzazioni e abbiamo previsto 40 posti di degenza ordinaria lasciando ortopedia, cardiologia, neurochirurgia e ginecologia con 50 posti. I pazienti affetti da Covid e anche chi avrà fratture o infarti potrà andare comunque al San Giovanni Bosco. Questo è molto importante perché si darà una risposta specialistica”. La crescita dei numeri vede oltre 3mila positivi e il 10% con sintomi e il direttore puntualizza: “il 10% dei positivi che ha bisogno di ospedalizzazione porta a numeri gravi per il sistema sanitario. Abbiamo 603 nuovi positivi nella nostra Asl Napoli 1 – ha concluso Verdoliva – il punto di non ritorno è il collasso del sistema”, spiega a Radio Crc durante la trasmissione Barba&Capelli, Ciro Verdoliva.

Dati Napoli, contestazioni del sindaco

"Al sindaco vengono recapitate quotidianamente le informazioni relative ai casi di positività al virus, con relativi dati anagrafici, sia tramite applicazione whatsapp, sia tramite posta elettronica. C’è un grosso problema, quello della privacy con i dati che possono finire in altre mani. Chi lo deve sapere ne è a conoscenza", conclude Verdoliva sulle polemiche con il sindaco de Magistris che lamentava di non avere sufficienti informazioni sui positivi Covid in città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutto sulla dieta che ha restituito a Fiorello la sua forma smagliante

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Cade dal balcone di casa: 40enne trasportata in gravi condizioni in ospedale

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

Torna su
NapoliToday è in caricamento