menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedale del Mare, gli infermieri esprimono preoccupazione

Chiedono dispositivi di protezione individuale maggiormente adeguati

Dall'Ospedale del Mare arrivano lamentele per la dotazione dei dispositivi di protezione individuale per il personale. Raccogliamo a tal riguardo la denuncia di due infermieri: "Lavoriamo con le mascherine chirurgiche che ci proteggono poco, soprattutto quando siamo in contatto con pazienti che fanno ossigeno-terapia. Siamo preoccupati. Necessitiamo di mascherine Fpp2 o Fpp3, che vengono date con il contagocce. Inoltre nel pronto soccorso dell'ospedale non sempre vengono rispettati i distanziamenti. Siamo preoccupati per quello che potrebbe accadere non appena inizierà a diffondersi l'influenza. La situazione potrebbe degenerare con un numero di accessi in pronto soccorso preoccupante".

CORONAVIRUS, BOLLETTINO: CONTAGI SEMPRE MOLTO ALTI

Intanto dopo i controlli di routine uno stimato medico del pronto soccorso dell'Ospedale del Mare, asintomatico, sarebbe risultato positivo al Covid-19 dopo un tampone. In realtà però al momento non c'è stata alcuna comunicazione da parte dell'Asl in tale senso e anzi da un precedente test sierologico il professionista era risultato negativo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento