menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, a Napoli terapie intensive quasi piene: la situazione negli ospedali

La terza ondata sta mettendo sotto stress la rete ospedaliera. Intanto non migliorano i numeri: oggi in regione tamponi postivi al 12,3% e 43 nuove vittime

Sta peggiorando la situazione negli ospedali napoletani in fatto di posti letto disponibili per i casi Covid-19. I dati rispecchiano l'andamento dei contagi: i positivi che restano alti e i sintomatici aumentano con oggi a Napoli 93 di questi su 218 nuovi positivi.

Il quadro degli ospedali a Napoli

Al Cotugno c'è un solo posto libero in terapia intensiva, mentre la subintensiva è piena e la degenza è al completo.
Al Cardarelli ci sono 150 pazienti Covid ricoverati, di cui 31 in obi Covid, 16 che occupano tutti i posti in terapia intensiva e 103 ricoverati tra degenza ordinaria e semintensiva.
Sui 16 posti disponibili all'Ospedale del Mare, ne sono occupati 11. Piena la terapia subintensiva, di otto posti, e piena anche la degenza con tutti e 39 posti occupati.
Al Loreto Mare i letti disponibili sono solo 5 sui 50 a disposizione, mentre tutti i 20 posti in subintensiva sono occupati.
Al Covid Center San Giovanni Bosco sono occupati 36 posti su 40 disponibili, mentre è piena la subintensiva da 6 posti letto.

Il Cotugno, ricoverati molti giovani

Particolare è la situazione del Cotugno, dove ci sono ricoverati anche 20enni. La variante inglese ha abbassato l'età media della polmonite, uno degli effetti più pericolosi del virus. "Nei giorni scorsi abbiamo ricoverato addirittura un ragazzo di 19 anni - afferma Maurizio di Mauro, direttore generale dell'Azienda dei Colli - Sono tanti i giovani di vent'anni che arrivano qui in condizioni critiche. Questa è la vera differenza con la prima fase della pandemia".

Cotugno, aumentano i ricoverati più giovani | VIDEO

Il bollettino di oggi

Pesante il bollettino regionale del giorno. Sono 1.313 i nuovi casi di Coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania emersi dall'analisi di 10.671 tamponi molecolari. La percentuale è quindi del 12,30%. Dei 1.313 nuovi positivi, 499 sono risultati sintomatici. Ieri in Campania sono stati eseguiti anche 559 tamponi antigenici. Sono 43 i nuovi decessi inseriti nel bollettino odierno diffuso dall'unità di crisi della Regione Campania, 22 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 21 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. Il totale dei decessi in Campania dall'inizio dell'emergenza sale a 4.940. Sono 2.617 i nuovi guariti; il totale dei guariti è 216.036. In Campania sono 171 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.620 quelli ricoverati in reparti di degenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento