Turista campano positivo, era in vacanza a Scalea

Il 20enne ha effettuato il tampone al Cotugno, che ne ha confermato la positività

foto ansa

Un turista campano è risultato positivo al Covid-19, al rientro a casa dopo una vacanza a Scalea. Il test è stato effettuato al Cotugno di Napoli quando ha accusato sintomi febbrili. L'Asp di Cosenza sta ricostruendo i contatti e gli spostamenti per risalire alla possibile catena di contatti del 20enne.

Come riporta "LaCnews24, La Calabria che fa notizia" per l'Asp (aziende ospedaliere Calabria) non ci sarebbe al momento nessun pericolo né per i cittadini di Scalea né per le decine di migliaia di turisti presenti in questi giorni nella località balneare molto frequentata da campani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane avrebbe trascorso le sue vacanze a Scalea per una sola notte, quella tra il 18 e il 19 luglio, in una struttura ricettiva della zona, trascorrendo il tempo soprattutto in spiaggia. Quello del 20enne è il primo caso registrato nella città di Scalea dall'inizio della pandemia da Coronavirus.

CAPRI, 3 TURISTI ROMANI POSITIVI

ISCHIA: 2 CASI DI COVID

TUTTE LE NEWS SUL CORONAVIRUS IN CAMPANIA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento