Cronaca

Nuovo positivo al Covid in Campania è grave: "Previsto trasferimento a Napoli"

Un 69enne è intubato da 24 ore al pronto soccorso del Moscati di Avellino

Sessantanove anni, in gravi condizioni, potrebbe essere trasferito nelle prossime ore a Napoli il paziente affetto da Covid-19 attualmente intubato al pronto soccorso del Moscati da Avellino.

L'uomo è lì da circa 24 ore. Già risultato positivo al Covid con tampone eseguito a domicilio dall'Asl qualche giorno fa, l’esame gli è stato ripetuto nella giornata di ieri col medesimo risultato.

Secondo quanto riportato da Vinicio Marchetti su AvellinoToday.it, il 69enne sarebbe dovuto essere trasferito rapidamente all'Ospedale del Mare di Napoli, cosa che non è avvenuta. Una situazione che – spiega ancora AvellinoToday – è anche rischiosa perché "all'interno del Pronto Soccorso, sono presenti persone, dipendenti e degenti, che rischiano di esporsi ulteriormente al rischio del contagio".

La notizia su AvellinoToday.it

Il bollettino di ieri: due nuovi positivi in Campania

AGGIORNAMENTO: Il 69enne in giornata ha lasciato il pronto soccorso per essere trasferito sempre al Moscati, ma in rianimazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo positivo al Covid in Campania è grave: "Previsto trasferimento a Napoli"

NapoliToday è in caricamento