Cronaca

Si reca in ospedale per un mal di schiena: scopre di essere positivo al Coronavirus

Il fatto è accaduto nel napoletano. A renderlo noto è stato il sindaco di Palma Campania Nello Donnarumma

Si è recato presso l'ospedale di Nola per un mal di schiena e ha scoperto di essere positivo al Coronavirus. E' quanto accaduto ad un cittadino di Palma Campania, come reso noto in una videodiretta sui social dal sindaco del comune nel napoletano Nello Donnarumma.

"Abbiamo un caso di Coronavirus all'interno del nostro territorio. Un nostro concittadino, originario del Bangladesh, nella mattinata di mercoledì si è recato presso l'ospedale di Nola, non per motivi legati ad un presunto caso di Covid, ma perchè aveva mal di schiena. I protocolli attualmente all'interno degli ospedali prevedono che ci sia prima un test rapido e successivamente, in caso di positività come è accaduto al nostro concittadino, viene poi effettuato il tampone. Così mi è arrivata notizia di questo caso accertato. Abbiamo già messo in quarantena questo nostro concittadino, che in realtà è asintomatico. Resterà a casa per i prossimi 14 giorni, insieme a tutte le persone che condividono con lui l'appartamento", spiega il primo cittadino di Palma Campania.

"Stiamo, naturalmente, in queste ore ricostruendo tutti i contatti. Nelle prossime ore provvederemo a fare nuove ordinanze rispetto ai contatti che ha avuto il nostro concittadino. Per ora la situazione è circoscritta a questo caso. Ringrazio la nostra Polizia Municipale che ha permesso di riportare qui il nostro concittadino dall'ospedale, in totale sicurezza", ha concluso il sindaco Donnarumma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si reca in ospedale per un mal di schiena: scopre di essere positivo al Coronavirus

NapoliToday è in caricamento