Coronavirus, due nuovi casi ad Ottaviano: si tratta di ragazzi di ritorno dalle vacanze fuori regione

In isolamento i giovani e i loro familiari. L'annuncio del sindaco Capasso

(foto Ansa)

Due nuovi casi di positività al Coronavirus ad Ottaviano, nel napoletano. Si tratta di due giovani di ritorno da un periodo di vacanza trascorso fuori regione. A darne notizia alla cittadinanza è il sindaco Luca Capasso.

"Abbiamo altri due casi di positività al Covid-19 a Ottaviano. Si tratta di due ragazzi tornati dalle vacanza trascorse fuori regione, quindi non legati ai casi precedenti. Anche per loro si sta lavorando per ricostruire le frequentazioni recenti e far scattare le opportune quarantene. Intanto loro e i familiari sono in isolamento. Allo stato attuale abbiamo a Ottaviano otto casi di positività al Covid, cinque dei quali riscontrati già da diversi giorni e quindi in attesa di tampone negativo. È un dato preoccupante, inutile nasconderlo. Ed è preoccupante la positività di quelli che tornano dalle vacanze, per i quali è davvero complicato ricostruire la catena del contagio. Per questi motivi sto per emanare una ordinanza sull'obbligo della mascherina più restrittiva di quella regionale. Ve ne darò notizia nelle prossime ore, intanto vi invito alla massima prudenza e al rispetto delle regole. Voglio, inoltre, ringraziare i medici di base di Ottaviano, che come al solito stanno facendo un lavoro preziosissimo in questa fase difficile. Non siamo un focolaio, ma possiamo diventarlo se non stiamo attenti, mi raccomando", scrive il primo cittadino sulla sua pagina ufficiale sui social. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarò possibile raggiungere i nonni"

Torna su
NapoliToday è in caricamento