Coronavirus, allarme a Marano: c'è una nuova contagiata

Si tratta di una donna di 30 anni. E' stata posta in isolamento domiciliare

A Marano sale la preoccupazione dopo i risultati di un tampone effettuato su una 30enne. La donna è risultata positiva al Coronavirus ed è stata sottoposta a quarantena a scopo precauzionale da parte dell'Asl. La preoccupazione in città si giustifica con il fatto che dall'inizio della pandemia ad oggi in città ci sono stati 90 positivi, la notizia di un nuovo caso ovviamente fa ripiombare la cittadinanza nell'incubo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Già un mese fa il comune visse giorni di ansia per le condizioni di una bimba di otto anni contagiata dopo una festa per un battesimo. Appena qualche giorno fa il Comune però era stato dichiarato covid free, oggi la doccia gelata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento