menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, scoperto un nuovo caso: il totale è di 31 ammalati

Sono tre i casi scoperti oggi e per i quali si attende la conferma dell'Istituto superiore della Sanità. Due erano stati annunciati poche ore fa

Salgono a 31 i casi di persone contagiate dal Coronavirus in Campania. A comunicarlo è stata la task force della Protezione civile della Regione Campania che ha fornito un ulteriore aggiornamento rispetto a quello di quattro ore fa. Gli specialisti fanno sapere che sono stati effettuati altri 18 tamponi di cui uno è risultato positivo e va aggiungersi ai due annunciati nel pomeriggio su un totale di 42 tamponi effettuati complessivamente nella giornata di oggi. 

Il comunicato della Task Force

“La task force della Protezione civile della Regione Campania comunica che nel pomeriggio di oggi sono stati esaminati in laboratorio, presso il centro di riferimento dell'ospedale Cotugno, 18  tamponi, uno solo di questi è risultato positivo. Nella giornata odierna complessivamente, dunque, sono stati effettuati 42 test con un totale di tre tamponi positivi.  Come per tutti gli altri, si attende la conferma ufficiale da parte dell'Istituto Superiore di Sanità”.

Pizza al Coronavirus, la reazione di Sorbillo VIDEO

Un caso in albergo a Ischia: è un turista bresciano

Registrato sull'isola di Ischia il primo caso di Coronavirus. Si tratta di un uomo, un turista in vacanza sull'isola e proveniente da Brescia. Il turista alloggiava all'interno di un albergo di Forio ed è stato ricoverato all'ospedale Rizzoli in attesa del trasferimento sulla terraferma all'ospedale Cotugno. La struttura alberghiera dove risiedeva il turista è stata isolata e al momento è presidiata dalle forze dell'ordine. 

Scuole chiuse a Torre del Greco 

Il sindaco di Torre del Greco, Giovanni Palomba ha annunciato la chiusura di tutte le scuole sul territorio cittadino fino a sabato 7 marzo. Il primo cittadino ha modificato l'ordinanza già emessa che chiudeva solo l'I.C. Don Bosco-D'Assisi, dove lavorava la docente di Striano trovata positiva al Coronavirus. A titolo cautelativo allora il sindaco ha deciso di modificare la precedente ordinanza e di chiudere tutte le scuole. 

La situazione dei pazienti

Va avanti la lotta alla diffusione del coronavirus a Napoli e in provincia. Al Cotugno sono 9 i pazienti affetti da Covid-19 ricoverati, e le loro condizioni di salute sono definite "discrete" dai medici. È stato Maurizio Di Mauro, direttore generale dell'Azienda dei Colli, a renderlo noto. Intanto la Protezione civile fa sapere di due possibili nuovi casi.

Tra i 9 ospedalizzati, 3 presentano al momento una "sintomatologia scarsa". Altri 2 erano stati ricoverati ieri sera con insufficienza respiratoria – per loro si è reso necessario il ricorso all'ossigeno – e stanno adesso, in base al bollettino delle 14, meglio e respirano in maniera autonoma. Di questi uno era di ritorno da Cremona, e l'altro aveva avuto contatti con persone di Milano. "Non esiste alcun focolaio autoctono", ha sottolineato ancora Di Mauro.

Tutti gli aggiornamenti sul Coronavirus 

Tra i pazienti ricoverati c'è da stamane anche l'avvocato napoletano che, rientrato dalla Lombardia, aveva contagiato altri legali del suo studio. È alla loro presenza in Tribunale che è legato il braccio di ferro tra i professionisti e la procura generale in corso in questi giorni, un braccio di ferro il quale ha portato all'estensione dalle udienze fino all'11 marzo prossimo. Le condizioni del "paziente 1" sono definite buone dai medici.

Gli sciacalli delle mascherine e dell'amuchina

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento