Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

Quaranta persone sono state isolate dove vive la 32enne proveniente dalla Romania

Sono 40 le persone che sono in isolamento domiciliare nella palazzina di residenza della donna incinta che è risultata positiva al Coronavirus prima del parto a Nola. Nella cittadina di Moschiano, in provincia di Avellino, è scattato l'allarme dopo che la 32enne è arrivata dalla Romania, a seguito di un viaggio in pulmino insieme ad altre persone. La donna è stata trasferita presso l'azienda ospedaliera Federico II di Napoli e sia lei che il bambino stanno bene.

Gli altri casi in provincia 

Il caso di Moschiano non è l'unico a preoccupare nell'avellinese. Potrebbero essere attivi altri focolai in provincia sempre generati da persone che sono rientrate dall'estero negli ultimi giorni. Casi sono stati riscontrati a Santa Lucia di Serino, a San Michele di Serino e a Rotondi. La preoccupazione è che si propaghino anche nelle altre province.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

NapoliToday è in caricamento