menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, la situazione contagi in provincia di Napoli

115 nuovi casi di positività ad Afragola. A Giugliano otto decessi nel giro di una settimana. I dati

846 nuovi casi di positività e 8 nuovi decessi. E' questo il bilancio dell'aggiornamento dei dati sull'emergenza Coronavirus fornito dal Comune di Giugliano, il più popoloso in provincia di Napoli, per il periodo che va dal 10 al 16 novembre, nel corso del quale sono state registrate anche 219 guarigioni. 

115, invece, sono i nuovi contagi ad Afragola, su 232 tamponi analizzati, secondo l'aggiornamento diffuso dal comune nella serata di lunedì 16 novembre. 

30 nuovi casi di positività al Covid-19 ed un decesso di una donna di 86 anni a Torre del Greco, come si legge nell'aggiornamento quotidiano del Centro Operativo Comunale. 

Sono 68, invece, i nuovi casi di contagio da Covid-19 registrati nelle ultime 72 ore a Torre Annunziata. Il dato - rende noto il comune oplontino - tiene anche conto dell’inserimento nella piattaforma di pazienti risultati positivi in seguito a tamponi effettuati presso laboratori privati. 453 sono i cittadini attualmente positivi: 441 posti in isolamento domiciliare e 12 ricoverati.

94 i nuovi positivi registrati a San Giuseppe Vesuviano (dove sono 543 gli attualmente positivi al Covid-19) nel periodo tra il 13 ed il 15 novembre. E' quanto reso noto dal sindaco Vincenzo Catapano. 

66 i nuovi casi a Pozzuoli, città nella quale sono stati registrati anche 8 decessi avvenuti nelle ultime due settimane, secondo quanto reso noto sui social dal sindaco Vincenzo Figliolia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Mina Settembre, anticipazioni puntata 31 gennaio

Attualità

Mina Settembre, è ancora un trionfo di ascolti per la serie "napoletana"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    E' morto Gianni De Luca, trovato senza vita in albergo

  • Cronaca

    Arrestato nel napoletano il ricercato Francesco Cirillo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento