Coronavirus a Ischia, due casi a Barano e uno a Forio. Nuova ordinanza dei sindaci

Si tratta di una donna ritornata da una vacanza in Romania, di un 70enne e del collaboratore di uno studio notarile. Le loro condizioni

Il Rizzoli di Ischia

Nuovo caso di Coronavirus a Ischia. Il soggetto positivo è relativo ad un tampone eseguito a Forio nei giorni scorsi. Apparterrebbe, secondo Il Dispari, ad una donna ritornata sull'isola da una vacanza in Romania. Comunque in buone condizioni di salute, si era già messa da sola in isolamento fin dal suo ritorno.

Di ieri invece la notizia della positività al test di un 70enne di Barano. Al momento l'uomo è ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Rizzoli. Le sue condizioni non sono semplici: il virus ha portato all'insorgere di una polmonite, che ha costretto i sanitari ad intubarlo. Intanto familiari e coloro che sono stati in contatto con lui sono in quarantena.

Ischia: rientrati dalla Lombardia scappano dall'isolamento

Un altro caso, sempre emerso nella giornata di ieri, è quello di un baranese collaboratore di uno studio notarile. Si era presentato in ospedale con difficoltà respiratorie, poi la conferma del virus. Pare non ci sia stato alcun contatto con le altre due persone, quindi non è chiaro come al momento abbia contratto il virus.

L'ordinanza dei sindaci

Vista la situazione, i cinque sindaci ischitani ed il commissario prefettizio di Lacco Ameno sono intervenuti stamattina con una ordinanza congiunta anti contagio.

Il provvedimento prevede quarantena obbligatoria di due settimane a casa per chi torna ad Ischia dall'estero, dal resto d'Italia o se ne è allontanato da più di 48 ore.

Oltre ad auto isolarsi, il rientrante dovrà comunicare la propria situazione al centro operativo comunale di competenza ed al medico di famiglia, nonché essere reperibile 24 ore su 24.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ordinanza stabilisce anche lo stop ai cantieri edili, pubblici e privati, il tutto fino alla data del 3 aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

  • Crollo a Pianura, operai sepolti sotto le macerie: due morti

Torna su
NapoliToday è in caricamento