rotate-mobile
Cronaca

Coronavirus, notizie e aggiornamenti su Napoli e provincia dell'11 maggio

Notizie in tempo reale sull'emergenza Covid-19

Tutti gli aggiornamenti a Napoli e provincia sull'emergenza Coronavirus.

22.00 - Il bollettino: nove nuovi casi 

Sono 19 le persone risultate positive al Coronavirus oggi in Campania. L'analisi di 2.211 tamponi, nei vari laboratori regionali, ha portato il numero totale di contagiati a 4.621 in tutta la regione. Dall'inizio dell'emergenza sono stati analizzati 121.253 tamponi. Il bollettino 

21.00 - Nessun positivo dai rientri in Campania

L’Unità di Crisi della Regione Campania rende noto che, nella giornata di oggi, sono stati registrati 1051 viaggiatori provenienti da fuori regione. In particolare, 87 viaggiatori sono stati sottoposti a test rapido, due sono risultati positivi e sono stati quindi sottoposti a tampone, risultati negativi. Complessivamente i rientri registrati dal 4 maggio ad oggi sono 19.110, 195 le persone con febbre, 3801 i test rapidi eseguiti di cui 117 risultati positivi. I tamponi effettuati sono stati 129 di cui 3 risultati positivi. I risultati 

20.00 - Otto contagiati al Cardarelli in 15 giorni: la denuncia 

Otto casi Covid in quindici giorni. Un medico, un infermiere e sei pazienti. Tutti in un reparto dell'Ospedale Cardarelli di Napoli. Lo denuncia l'Anaao Assomed, l'associazione dei medici dirigenti, che punta il dito contro la direzione. IL VIDEO

19.30 - Quarta vittima ad Afragola 

C'è una quarta vittima ad Afragola a causa del Coronavirus. A comunicarlo è stato il sindaco della città a nord di Napoli, Claudio Grillo. Il primo cittadino ha dato l'annuncio del decesso e ha fatto le sue condoglianze alla famiglia della vittima. L'uomo era ricoverato in ospedale ed è deceduto a seguito di complicazione imputabili al virus. Il primo cittadino ha poi tracciato un bilancio dell'emergenza in città. 

18.30 - Positivo dipendente comunale

La notizia è riportata dal consigliere comunale e presidente della Commissione Mobilità Nino Simeone: "Mancano le barriere in plexiglass, i presidi di sicurezza sono carenti"

17.00 - L'ultimo bollettino regionale diviso per province

L'Unità di Crisi regionale ha reso noto il bollettino giornaliero diviso per province sulla base dei dati aggiornati alle ore 23.59 di domenica 10 maggio. Sono 19 i nuovi guariti rispetto all'ultimo bollettino.

Tutti i numeri nel dettaglio:

Totale positivi: 4.602

Totale tamponi: 119.042

Totale deceduti: 392 (1 in più rispetto all'ultimo bollettino)

Totale guariti: 2.301 (di cui 1974 totalmente guariti e 327 clinicamente guariti. Vengono considerati clinicamente guariti i pazienti che, dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione virologicamente documentata da SARS-CoV-2, diventano asintomatici per risoluzione della sintomatologia clinica presentata ma sono ancora in attesa dei due tamponi consecutivi che ne comprovano la completa guarigione)?

Il riparto per provincia:

Provincia di Napoli: 2.536 (di cui 964 Napoli Città e 1572 Napoli provincia)
Provincia di Salerno: 667
Provincia di Avellino: 503
Provincia di Caserta: 431
Provincia di Benevento: 190
Altri in fase di verifica Asl: 275.

15.00 - Terapia anti-Covid con il plasma: cosa c'è da sapere

Corrado Perricone, ematologo, e Fabio Perricone, ginecologo, spiegano come funziona e cosa possiamo aspettarci dalla plasmaterapia. L'intervista.

13.35 - Capri, preoccupazione per gli sbarchi di massa

Circa 400 persone sono arrivate questa mattina sull'isola. Impossibile contenere gli assembramenti. Sindaco e assessore ai trasporti chiedono aiuto a De Luca

13.15 - Bollettino 11 maggio: sei positivi e un morto nelle ultime 24 ore a Napoli

Resoconto giornaliero rispetto alla situazione dei contagi COVID-19 per la Città di Napoli, aggiornato alle ore 11:00 di oggi, lunedì 11 maggio. I dati sono trasmessi dall'ASL Napoli 1 Centro.

Totale positivi Napoli città 964 (+6 rispetto a ieri)

Guariti 369 (+7 rispetto a ieri)

Ricoverati in ospedale 81 (Invariato)

Isolamento a casa 398 (-2)

Morti 116 (+1)

comune napoli 11 maggio-3

12.20 - De Magistris preoccupato: "Siamo ancora in piena pandemia"

"Ho girato molto", spiega il sindaco, "e durante il fine settimana ho visto molte persone rispettose ma anche assembramenti e giovanissimi senza mascherina"

11.30 - Un altro caso a Portici, il sindaco Cuomo: "Imbecilli"

Non usa mezzi termini il sindaco di Portici Enzo Cuomo: "Vedo ogni giorno un branco di imbecilli che usano la mascherina solo se intercettati dalla Municipale. Così il ritorno alla normalità si rimanda sempre"

11.15 - Assembramenti in strada, il sindaco di Bacoli chiude alcune aree della città

Chiusura di alcune aree comunali per contrastare gli assembramenti in strada che si sono verificati negli ultimi giorni. Questa la decisione del Sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione annunciata alla cittadinanza con un post su Facebook (Le parole del sindaco). 

10.50 - Estate con caldo record: disagi per le mascherine

Temperature estive in arrivo dal 13 maggio a Napoli e in tutta la Campania. Secondo le previsioni meteo da mercoledì 13 maggio e per tutta la settimana, con picco giovedì 14 maggio, le temperature supereranno i 30 gradi a Napoli.

Secondo le anticipazioni de IlMeteo.it l'estate 2020 dovrebbe essere molto calda, a causa dell'anticiclone africano, che causerà non pochi problemi nel caso di obbligo prolungato anche nei mesi estivi delle mascherine a causa dell'emergenza Covid-19. Le previsioni sono di temperature sopra le medie, fino ad oltre +2°C, con valori già oltre i 30°C.

9.20 - Troppa gente in strada, il sindaco di Pozzuoli: "Richiudo il lungomare nel weekend"

"Vergognoso quanto accaduto.Forse non avete capito: non siamo tornati alla normalità", denuncia Figliolia.

pozzuoli lungomare 2-3-2

8.00 - Chiede di far indossare la mascherina: vigile pestato a sangue dalla baby gang

Aveva anche chiesto al gruppo di aggressori di evitare assembramenti, venendo poi picchiato selvaggiamente nel napoletano.

A Napoli desiderio di sole, mare e normalità (foto A. De Cristofaro)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, notizie e aggiornamenti su Napoli e provincia dell'11 maggio

NapoliToday è in caricamento