Coronavirus, de Magistris: "Napoli non si chiude, viviamo una vita normale"

Il sindaco lancia un videomessaggio su Facebook: "A Napoli ancora nessun contagiato autoctono. Chi ha contratto il virus in città è in buone condizioni"

 

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, ha voluto aggiornare la popolazione in merito all'emergenza legate al coronavirus: "Allo stato nessun caso autoctono, ma si tratta di persone infettate in Lombardia e di persone che hanno avuto contatti con i contagiati. Noi raccomandiamo di seguire le indicazioni fornite. Bisogna avere massima cautela, ma nessun allarmismo. A Napoli, i contagiati sono in buone condizioni. Per ora non abbiamo adottato altre misure. Livello di attenzione è già superiore alle direttive nazionali. Napoli non si chiude e prova a vivere una vita normale". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento