menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, presunto caso a Napoli: era solo influenza

Trasportata in ospedale per febbre alta e gravi problemi respiratori

Presunto caso di Coronavirus al Cotugno di Napoli. Una donna di 63 anni dello Sri Lanka è stata trasportata in ambulanza in ospedale per febbre alta e gravi problemi respiratori

È stata immediatamente isolata in attesa di accertamenti per chiarire se sia stata colpita dal coronavirus di Wuhan (o probabilmente da un possibile altro ceppo) oppure abbia contratto un'altra malattia. La donna era tornata da circa una settimana dal suo paese d'origine. 

Risultati

L'azienda dei Colli ha comunicato poco fa a NapoliToday i risultati dopo il tampone effettuato sulla donna: si tratta solo di ceppo di specie A sottotipo H3. "Anche il caso del Cotugno di Napoli non è Coronavirus ma una semplice influenza", ha poi precisato anche il ministero della Salute. Falsi allarmi anche a Bari e Parma.

Come difenderci

Ieri, in una intervista rilasciata a NapoliToday, Ivan Gentile, Professore di Malattie Infettive al Dipartimento di Medicina clinica e Chirurgia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, aveva chiarito come il panico che si stava vivendo in queste ore almeno a Napoli era ingiustificato. "Come esperto dico che fa più paura l'influenza del nuovo coronarovirus cinese, sia in termini di mortalità complessiva che in termini di rischi collegati. L'influenza è infatti una patologia la cui pericolosità è, a torto, estremamente sottostimata dalla maggior parte delle persone". 

Aggiornamento ore 10:45

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Stop ai vaccini per gli over 80: "Dosi scarse di Pfizer"

  • Cronaca

    Campi Flegrei, nuova lieve scossa in serata

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento