Coronavirus, a Napoli è allarme: 37 nuovi casi in quattro giorni

E al Cotugno i posti di terapia sub intensiva sono tutti occupati. Trenta persone in più in isolamento domestico, una persona in terapia intensiva - che è stata però estubata

(Ansa)

Sono numeri molto alti quelli che raccontano la crescita che il contagio da Covid-19 sta avendo nella città di Napoli. Se a luglio il virus si era quasi arrestato, ad agosto - forse complice un rilassamento generalizzato - ha ripreso vigore. Da venerdì a martedì sono 37 i casi in più rilevati dall'Asl e trasmessi dal Comune di Napoli. Trentasette contagiati in più in soli quattro giorni. La situazione ora parla di 1148 contagiati complessivi a Napoli, da quando è iniziata la pandemia, e di questi 121 sono gli attualmente positivi (35 in più rispetto a venerdì).

Per fortuna il numero di decessi è stabile, 143. Aumenta di due sole unità il numero di guariti, 884 ora. Dei 121 attualmente positivi 23 sono ricoverati in ospedale (venerdì erano 18) e di questi uno è entrato, nel fine settimana appena trascorso, in terapia intensiva. Da fonti interne al Cotugno, però, si apprende che il paziente è stato estubato e potrebbe essere trasferito in reparto a breve. Trenta persone in più, rispetto a quattro giorni fa, sono infine in isolamento domestico.

117885744_3271267569625066_8875478987683005319_o-2

Cotugno

Cambia anche la situazione al Cotugno, dove sono esauriti i posti di terapia subintensiva - come riporta l'Ansa. Quasi al completo anche i posti in ricovero ordinario. "La situazione è sotto controllo tenendo conto anche dei posti negli altri Covid Center campani", spiega il direttore generale dell'Azienda dei Colli Maurizio Di Mauro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento