rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Cronaca

Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 4 maggio a Napoli e provincia

Tutte le notizie in tempo reale sull'emergenza Covid-19 a Napoli e in Campania

Le notizie in tempo reale sull'emergenza Covid-19 a Napoli e in Campania del 4 maggio.

22.40 - L'ultimo bollettino della task force: 20 nuovi casi in regione

Coronavirus, il bollettino regionale: 20 nuovi casi in Campania
L'Unità di Crisi della Regione Campania ha comunicato gli ultimi dati sui tamponi Covid-19 effettuati in regione. I positivi di oggi sono 20, risultati sui 2.525 tamponi analizzati. Il totale complessivo dei positivi in Campania è 4.518, su di un totale complessivo di tamponi in Campania dall'inizio dell'emergenza di 93.068 unità. I dati per ogni laboratorio di analisi.

Potrebbe interessarti: https://www.napolitoday.it/cronaca/coronavirus-numero-contagiati-campania-4-maggio-2020.html

21.30 - Rientri in Campania, ci sono dei positivi

L'Unità di Crisi della Regione Campania ha reso noto i risultati dei controlli eseguiti oggi sulle persone rientrate in Campania.
Sulla base delle valutazioni mediche, le Asl hanno sottoposto a test rapidi alcuni passeggeri: 19 sono risultati positivi. Tutti i dettagli.

19.00 - La manifestazione dei commercianti alla Rotonda Diaz

Numerosi commercianti si sono oggi riuniti alla rotonda Diaz, per manifestare nella prima giornata della Fase 2. In 200 si sono mostrati, al tramonto, tra ristoratori, gestori di bar, pizzerie, locali della movida, parrucchieri, estetisti, altri esercenti. Le loro richieste.

17.40 - Il focus dell'Unità di crisi sull'ultimo bollettino

La task force della Regione Campania rende noti gli ultimi aggiornamenti sul bilancio in Campania dell'emergenza Covid-19.
I dati aggiornati alle 23.59 del 3 maggio 2020: totale positivi: 4.498 (+14 rispetto al focus precedente); totale tamponi: 90.543 (+4.045); totale deceduti: 366 (+2); totale guariti: 1.421 (+27), di cui 1389 totalmente guariti e 32 clinicamente guariti. Qui i dettagli sulla distribuzione dei casi per province.

17.15 - Isolato un piano del Tribunale

L'attività giudiziaria riprenderà tra una settimana ma il piano sul quale sussiste l'ufficio di un magistrato risultato positivo è stato isolato

16.30 - Rientri dal Nord, numerosi controlli alla Stazione di Napoli

Giornata intensa alla Stazione Centrale di Napoli per l'arrivo dei treni provenienti dal Nord. Tante le forze dell'ordine impegnate sul campo. Le immagini dei controlli ai passeggeri in arrivo presso lo scalo ferroviario partenopeo (VIDEO)

15.10 - Troppa gente in strada a Piano di Sorrento: il sindaco ammonisce i cittadini

Troppa gente in strada a Piano di Sorrento per l'inizio della Fase 2 e così il sindaco Vincenzo Iaccarino si vede costretto a redarguire i propri concittadini via social.

"Così non va bene. Stamani mi sono arrivate segnalazioni di assembramenti di cittadini senza mascherina, di chi fa jogging fuori orario e
di adolescenti non controllati dai genitori che camminano in gruppo per strada. Poi non ditemi che la Polizia Municipale è troppo severa. Non costringetemi a fare ordinanza restrittiva per tutelare la salute di quelli che rispettano le regole, ma anche di quelli che in maniera incosciente non lo fanno. Vi ho avvisati
", scrive il sindaco Iaccarino parlando alla cittadinanza. 

14.40 - Cinque nuovi casi di contagio in città

Diciotto nuovi casi di guarigione a Napoli. In totale sono 933 i contagiati dall'inizio della pandemia

13.20 - Barbieri e parrucchieri, protesta a Santa Lucia

I lavoratori hanno simbolicamente consegnato le chiavi dei propri esercizi al Governo della Regione. Chiedono riaperture consentite a stretto giro

13.00 - Vaccino contro il Coronavirus, Napoli potrebbe essere protagonista degli studi sull'uomo

"E' andata bene: il saggio effettuato sul virus di Covid-19 allo Spallanzani ci ha permesso di individuare i due 'candidati vaccini' più promettenti. Nel giro di due settimane avremo i risultati di un mega-studio in corso a Castel Romano che ci dirà quanto dura la risposta immunitaria innescata, e ci permetterà di individuare il vaccino migliore da portare in sviluppo. E, se tutto andrà bene, potremo iniziare gli studi sull'uomo dopo l'estate: vogliamo farli a Napoli, con il gruppo dell'oncologo Paolo Ascierto". Ad affermarlo all'Adnkronos Salute è Luigi Aurisicchio, fondatore e amministratore di Takis, azienda italiana biotech specializzata in vaccini anti-cancro, in corsa per un siero in grado di proteggere dal nuovo Coronavirus.

12.30 - Lunghe file al banco dei pegni

Si segnalano file al banco dei pegni di via San Giacomo dall'apertura.

download (8)-3

12.20 - Folla sui mezzi pubblici, Simeone: "Istituire bus sostitutivi"

Il consigliere comunale e Presidente della Commissione Trasporti Nino Simeone: "La pista ciclabile bisognava farla mesi fa, non ora. Adesso per evitare l'emergenza occorre pagare i servizi sostitutivi"

12.00 - Covid-19, morte due donne a Ischia: erano ospiti in una Rsa

Sono decedute all’ospedale Rizzoli di Lacco Ameno in meno di dodici ore due donne, che erano state ospiti della Rsa Villa Mercede di Serrara Fontana. A perdere la vita ieri, prima una 83enne e poi nella notte anche una donna di 81 anni. Entrambe avevano patologie pregresse significative. Negli scorsi giorni erano state trasferite nel reparto anti Covid dopo un aggravamento delle loro condizioni di salute

11.40 - Folla di passeggeri in Cumana

essun distanziamento sociale tra i passeggeri che escono dal treno della Cumana. Un video evidenzia una folla in uscita da un treno giunto nella stazione di Montesanto. Una folla che desta - tra gli addetti ai lavori - enorme preoccupazione. 

11.00 - La storia di Saeid, l'iraniano che ha chiuso il bar per il Coronavirus

Arrivato in Italia in un container, aveva esaudito il suo sogno di aprire dei locali in Italia. A causa dell'emergenza però ha dovuto chiudere il bar a via Bellini dove lavorava con altre due persone. Probabilmente non potrà più riaprire e dovrà licenziare i dipendenti. (La storia)

10.15 - Fase 2, il Covid-19 continua a far paura a più di 8 campani su 10: il sondaggio

La preoccupazione e l’incertezza restano alte: molto apprezzate risultano le misure attuate nelle ultime settimane a livello regionale per contenere la diffusione del Coronavirus in Campania. Tutti i risultati del sondaggio Demopolis-Citynews.

Fase 2, Cosa pensano i napoletani e i campani: i risultati del sondaggio

SCARICA LA NUOVA AUTOCERTIFICAZIONE

9.30 - Emergenza Coronavirus, de Magistris: "Da oggi inizia la fase più delicata"

"Da oggi inizia la fase più delicata. Se commettiamo errori, facciamo come il gambero e rischiamo di tornare indietro. Non bisogna comunque farsi prendere dal panico se vediamo più persone in strada. Una cosa sono gli assembramenti, una cosa sono le persone che camminano in strada". Così il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha parlato dell'inizio della cosiddetta "fase 2" ai microfoni di Mattino Cinque.

DOCUMENTI: TUTTE LE SCADENZE PER IL LOCKDOWN

TUTTE LE NOTIZIE DEL 3 MAGGIO SUL COVID

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 4 maggio a Napoli e provincia

NapoliToday è in caricamento