menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 29 aprile a Napoli e provincia

Tutte le notizie in tempo reale sull'emergenza Covid-19 a Napoli e in Campania

Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 29 aprile a Napoli e provincia in tempo reale.

22.00 - Il bollettino: calano ancora i contagi in Campania

Continuano a calare i contagi da Coronavirus in Campania. Un dato molto confortante è stato comunicato nell'ultimo bollettino giornaliero della Task force della Protezione civile. Sono 13 i nuovi contagi scoperti nelle ultime 24 ore, confermando il trend positivo che ormai va avanti da diversi giorni. Un dato così basso non si registrava dall'inizio dell'epidemia e non è mai stato registrato durante il periodo di lockdown. In totale sono 3.014 i tamponi analizzati oggi dai vari centri di analisi regionali, un record positivo anche questo. Dall'inizio dell'epidemia sono in totale 4.423 i casi registrati su un totale di 76.108 tamponi effettuati. 

20.00 - De Luca al ministro Lamorgese: “Con i rientri dal Nord si vanificano i sacrifici fatti”

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca ha espresso la propria preoccupazione per la possibile ondata di ritorni dal nord Italia dopo il 4 maggio. Il governatore ha parlato con il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese per esprimere le sue remore e per formulare una richiesta specifica al Governo: far rientrare solo le persone che dichiarino con autocertificazione che il loro viaggio dipende da motivi di lavoro o di salute. De Luca ha chiesto una stretta più serrata rispetto a quanto previsto dal Dpcm del 28 aprile perché, secondo la sua valutazione, si correrebbe il rischio di un aggravamento della situazione epidemiologica vanificando i due mesi di lockdown.

18.00 - I dati del Comune di Napoli 

Salgono a 83 i decessi nel comune di Napoli a causa del Coronavirus. Il numero delle persone morte negli ultimi giorni è stato comunicato oggi dall'Asl al Comune di Napoli e sono entrati nel bollettino giornaliero. Sono 903 i casi totali in città. 

17.00 - Il dato in Campania ripartito per provincia

L'Unità Regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione ha diffuso i dati del contagio divisi per provincia. Quarantanove guariti in più.

15.00 - Pizzerie e ristoranti aperti anche il Primo Maggio

Nota della Regione: "Si ricorda che il prossimo 1° Maggio le attività di ristorazione (fra cui pub, bar, gastronomie, ristoranti, pizzerie, gelaterie e pasticcerie), possono restare aperte con le modalità stabilite dall'ordinanza precedente, quindi per l'attività di consegna a domicilio". 

13.00 - Istituito osservatorio regionale anti speculazioni

L’Osservatorio raccoglie le segnalazioni pervenute dal territorio (cittadini, enti e associazioni) con l’obiettivo di monitorare i fenomeni speculativi ed orientare il programma delle attività di controllo da parte degli organi competenti

11.20 - De Magistris: "Ordinanze regionali schizofreniche"

Il primo cittadino contro il Governatore della Regione Vincenzo De Luca: "Prima si dice che si può correre con la mascherina, poi fa un'ordinanza per dire che no, non si può correre con le mascherine"

9.00 - Folla senza mascherina in Circumvesuviana

Un capotreno costretto a rimandare la partenza dalla Stazione di Porta Nolana per l'assembramento causato da un gruppo salito a bordo senza biglietto e senza dispositivi di protezione.

8.30 - Il messaggio social degli ultras del Napoli

Covid e Serie A, tifosi Napoli contro la ripresa: "La priorità è il lavoro"
"Finitela con questo teatrino ridicolo, abbiate rispetto per il dramma che sta vivendo il nostro Paese, prendete atto che non ci sono i presupposti per terminare la stagione sportiva e fatevi da parte – sono le testuali parole dei tifosi del Napoli in un messaggio diffuso via web – Lasciate che le istituzioni si occupino di riavviare l'economia sociale, partendo da altre priorità". I dettagli.
Potrebbe interessarti: https://www.napolitoday.it/sport/ssc-napoli/ripresa-campionato-tifosi-napoli-contrari.html

7.30 - L'ultimo bollettino sui tamponi positivi: 30 nuovi casi in Regione

L'Unità di Crisi Regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019 ha comunicato ieri alle 22.30 il bollettino relativo alla giornata.
I positivi sono stati 30, su un numero piuttosto elevato di tamponi effettuati, 2.528. Il totale complessivo dei positivi in Campania dall'inizio dell'emergenza sale quindi a 4.410, registrato su di un totale di 73.094 test.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento