rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Cronaca

Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 27 aprile a Napoli e provincia

Tutte le notizie in tempo reale sull'emergenza Covid-19 a Napoli e in Campania

Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 27 aprile a Napoli e provincia in tempo reale.

22.30 - Unità di crisi, il bollettino

L'Unità di crisi della Regione Campania ha comunicato i dati odierni sui test effettuati nell'ambito dell'emergenza sanitaria Covid-19. Sono 31 i casi di positività al Coronavirus emersi oggi in regione, questi dall'analisi di 1.839 tamponi. Il totale complessivo dei positivi in Campania dall'inizio dell'emergenza sale così a 4.380, mentre il totale dei tamponi esaminati a oggi è 70.566 unità. I dettagli.

21.00 - Pugno duro di De Luca: "Responsabilità o tutti a casa"

Troppe persone, senza mascherine, senza distanziamento sociale, con "assembramenti pericolosi". È quanto sostiene di aver ravvisato oggi il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in seguito alle prime avvisaglie di ritorno alla normalità con le attività motorie nuovamente libere in alcune fasce orarie. La nota del governatore.

20.00 - Fase 2, tra delivery a singhiozzo e corse sul Lungomare

Controversi i risultati dell'ultima ordinanza regionale sull'emergenza Covid-19. In serata Egidio "Puok" Cerrone ha lamentato l'impossibilità di aprire il suo locale al delivery per l'intervento di alcuni agenti della municipale, mentre numerosi napoletani si sono goduti nuovamente il Lungomare grazie alla possibilità di poter svolgere "attività motoria" a partire dalle 19.

18.50 - Primo finanziamento con Garanzia Italia: 10 milioni a una ditta napoletana

Unicredit ha erogato al pastificio napoletano Di Martino 10 milioni di euro grazie alla garanzia di Sace, prevista nel pacchetto economico del Governo per far fronte alla crisi post Covid-19.

18.30 - Allarme turismo, Napoli rischia un crollo del 40%

Da oggi il Bollettino quindicinale ufficiale di Enit. Emerge una fotografia con i dati su pernottamenti, spesa e prospettive del turismo 2020. A Napoli atteso un calo del 40% circa.

18.20 - Gli ultimi dati della Protezione civile: il grafico dell'andamento del virus in Campania

Diffusi dalla Protezione civile gli ultimi dati sulla situazione in Campania anche per ospedalizzati e ricoverati in terapia intensiva. Il grafico della situazione.

18.10 - La protesta delle madri: "Fate giocare i bambini"

Protesta silenziosa in città di un gruppo di genitori che chiedono al Governo di individuare modalità per consentire ai bambini di uscire e giocare, "anche a turno, rispettando le distanze".

17.30 - Dati Unità di crisi, sette morti in Campania

Sette le vittime del Covid-19 registratesi ieri in Campania, 58 i guariti. Questi i dati, aggiornati alla mezzanotte scorsa, diffusi dall'Unità di crisi regionale nel pomeriggio di oggi. Il computo totale dei decessi è quindi ora giunto a 352 persone, mentre i guariti sono 1.120.
Aggiornato anche il riparto per provincia. I dettagli.

16.10 - Il protocollo per chi rientra dal Nord

In Regione si studiano le misure per limitare l'eventuale propagarsi del contagio dovuto ai rientri dal Nord verso residenze e domicili. Bisognerà avvisare del proprio rientro l'Asl e mettersi in quarantena

14.00 - Il bollettino del Comune: sei nuovi casi di contagio

Sostanzialmente invariato rispetto a ieri, quando il trend segnava +5 rispetto a sabato. Continua a crescere il numero di guariti

13.00 - Trasporti e Fase Due, autisti costretti a saltare le fermate

"Le aziende di trasporto pubblico stanno rischiando un nuovo aumento dei contagi. Autisti costretti a saltare le fermate", afferma Marco Sansone del coordinamento USB

12.00 - Crollo psicologico da lockdown: un numero verde per avere supporto gratuito

Il Ministero della Sanità ha organizzato un servizio gratuito di supporto telefonico. Tutte le info sul servizio.

10.00 - De Magistris contro De Luca sulle ordinanze pro delivery

Il sindaco Luigi de Magistris a Mattino 5: "Qui è un manicomio, queste ordinanze sono fatte non comprendendo che per fare le pizze ci vuole tempo"

8.15 - Maxi sequestro di mascherine a Pugliano

Sequestrate più di 500 mascherine, già pronte per essere immesse in commercio, 3.000 cliché grafici, 10.000 prodotti semilavorati, nonché l’immobile e le attrezzature al suo interno. Falsificati i loghi di griffes sportive e della polizia.

6.40 - Il bollettino dell'Unità di Crisi: 18 nuovi casi di positività

L'Unità di Crisi della Regione Campania comunica che sono pervenuti i seguenti dati per la giornata di domenica 26 aprile:

- Ospedale Cotugno di Napoli: sono stati esaminati 188 tamponi di cui 2 risultati positivi;
- Ospedale Ruggi di Salerno: sono stati esaminati 414 tamponi di cui 1 risultato positivo;
- Ospedale Sant'Anna di Caserta: sono stati esaminati 69 tamponi, di cui nessuno risultato positivo;
- Asl di Caserta presidi di Aversa-Marcianise: sono stati esaminati 97 tamponi di cui 1 risultato positivo;
- Ospedale Moscati di Avellino: sono stati esaminati 96 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
- Ospedale San Paolo di Napoli: sono stati esaminati 169 tamponi di cui 8 risultati positivi;
- Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno: sono stati esaminati 130 tamponi di cui 3 risultati positivi;
- Ospedale di Nola: sono stati esaminati 54 tamponi, di cui 2 risultati positivi;
- Ospedale San Pio di Benevento: sono stati esaminati 74 tamponi, di cui nessuno risultato positivo;
- Laboratorio del CEINGE: sono stati esaminati 218 tamponi di cui 1 risultato positivo;?

I nuovi casi di positività per domenica 26 aprile sono dunque 18, su 1.509 tamponi rilevati. 

Il totale complessivo dei positivi al Coronavirus in Campania, dall'inizio della pandemia, sale 4.349, a fronte di 68.727 test effettuati. 

6.00 - Fase 2: le novità illustrate da Conte

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha illustrato, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Chigi, l'allentamento delle misure sul territorio nazionale per la cosiddetta "fase 2" dell'emergenza Coronavirus in Italia, che partirà da lunedì 4 maggio (TUTTE LE NOVITA')

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 27 aprile a Napoli e provincia

NapoliToday è in caricamento