Cronaca

Coronavirus, a Ischia finto modulo per “segnalare” il vicino contagiato

Il falso modulo sta girando online. L'Asl Napoli 2 Nord è pronta ad agire per vie legali

La psicosi da Coronavirus sta generando anche una serie di fake news che circolano sul web nelle ultime ore. A esserne colpita è stata anche l'isola di Ischia dove sta girando online un finto modulo dell'Asl Napoli 2 Nord con il quale è possibile “segnalare” un presunto caso di Coronavirus. Con questo modulo sarebbe possibile indicare chi secondo il “segnalatore” potrebbe essere infetto e farlo presente all'Asl.

Un fake smentito categoricamente dalla stessa azienda sanitaria che è pronta a procedere per vie legali per tutelare i cittadini. Il direttore generale dell'Asl, Antonio d’Amore ha dichiarato senza mezze misure: “Siamo davanti all’ennesima fake news. Tali iniziative sono illecite, inutili e pericolose. Stiamo lavorando con grande fatica per gestire al meglio questa situazione e operazioni come queste non fanno che danneggiare i medici e gli infermieri che stanno lavorando al massimo in questi momenti. Un modulo come questo, inoltre, va esattamente in senso opposto al senso di solidarietà ed unità che dovremmo avere per gestire al meglio questo momento di stress collettivo”.

CORONAVIRUS: AUMENTA IL NUMERO DI CONTAGIATI IN CAMPANIA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Ischia finto modulo per “segnalare” il vicino contagiato

NapoliToday è in caricamento