menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Pazienti morti per mancanza d'ossigeno” ma è una fake news

Smentita la voce secondo cui al San Giovanni di Dio manchi l'ossigeno per i pazienti Covid

"Non vi è alcun fondamento nella notizia del decesso di quattro pazienti avvenuto presso il nostro ospedale a causa di una presunta mancanza di ossigeno. Dallo scorso marzo l'ospedale è dotato di un serbatoio di ossigeno supplementare per sopperire all'elevato fabbisogno di ossigeno dei pazienti Covid19; inoltre, in ospedale esistono le bombole portatili, usabili in caso di emergenza". Così la direttrice sanitaria del San Giovanni di Dio di Frattamaggiore, Maria Rosaria Cerasuolo, nello smentire alcune notizie apparse sulla stampa circa il decesso di pazienti, ricoverati a Frattamaggiore, per mancanza di ossigeno.

"Purtroppo - prosegue Cerasuolo - nei giorni scorsi abbiamo registrato il decesso di pazienti Covid19 che erano trattati in Pronto Soccorso, dove erano arrivati in condizioni gravissime. I pazienti trattati in Pronto Soccorso con sintomatologia Covid19 iniziano immediatamente la terapia con ossigeno ad alti flussi". In base alla relazione di servizio della direttrice sanitaria dell'ospedale di Frattamaggiore, l'Asl Napoli 2 Nord "darà mandato ai propri legali per querelare - si legge in una nota - le testate giornalistiche che hanno riportato la notizia senza verificarne la veridicità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento