Malata di sclerosi multipla attende il tampone: "Senza non posso curarmi"

L'appello di Maria: "Da quindici giorni non riesco a muovere le gambe. Se continua così non riuscirò più a recuperarle"

 

"Se non mi sottopongo a tampone non posso curare la mia malattia". Maria ha quasi 29 anni ed è madre di quattro bambini. Soffre di slcerosi multipla ed epilessia. Una situazione clinica già complessa, aggravata dall'emergenza Corononavirus: "Dal 27 marzo ho febbre alta - afferma Maria in un video affidato a Facebook - Vista la mia situazione ho contattato il mio medico che mi ha dato un antibiotico. La febbre però c'è ancora. Da 15 giorni mi si sono bloccate le gambe e ho dovuto chiamare il neurologo, il quale mi ha detto che si tratta di un effetto della sclerosi, ma prima di curarmi mi sarei dovuta sottoporre a tampone per stabilire se sono stata contagiata dal Covid 19. La richiesta è stata fatta due volte, ma il tampone non è mai arrivato. Se continua così, io le gambe non le recupererò più"

Il video è stato pubblicato dal consigliere regionale dei verdi Francesco Borrelli: "Risulta secondo le notizie apparse sui social che Maria sarebbe stata sottoposta a tampone dopo la pubblicazione del video, ed è attualmente sotto osservazione. L'abbiamo contattata per seguire la vicenda".

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento