Giugliano, il sindaco Pirozzi: “Scuole chiuse fino al 4 dicembre"

Il primo cittadino ai microfoni di Radio Crc Targato Italia: “Ho firmato una nuova ordinanza che sarà pubblicata in giornata che prevede la chiusura delle scuole di infanzia e primaria fino al 4 dicembre, indipendentemente dalla decisione del Governatore De Luca"

“Ho firmato una nuova ordinanza che sarà pubblicata in giornata che prevede la chiusura delle scuole di infanzia e primaria fino al 4 dicembre, indipendentemente dalla decisione del Governatore De Luca. Dobbiamo tutelare la salute pubblica dei cittadini. Non abbiamo garanzie sanitarie per aprire le scuole”. Così ha dichiarato il sindaco di Giugliano Nicola Pirozzi ai microfoni di Radio Crc Targato Italia, intervenuto nella puntata speciale di “Più di così”, condotta da Taisia Raio in onda dalle 16 alle 18.

Il primo cittadino di Giugliano ha parlato anche dell'ordinanza a favore dei suoi concittadini: “Con i vigili urbani - ha continuato Pirozzi - abbiamo deciso di sospendere il pagamento della sosta sulle strisce blu, dal 21 al 30 novembre”.

In conclusione, il sindaco ha lanciato un appello nel primo week-end di zona rossa in Campania: “I cittadini stanno rispondendo bene alle misure restrittive. Le forze dell’ordine ci aiutano a fare controlli ma serve il buonsenso di tutti, per dare un segno di maturità e di responsabilità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

Torna su
NapoliToday è in caricamento