Positivo al Covid-19 fa perdere le tracce: trovato dopo otto giorni

Si era allontanato dall'ospedale. E' stato trovato dalla municipale in via Casanova

Un cittadino tunisino, risultato positivo al Covid-19 al San Giovanni Bosco, aveva fatto perdere le proprie tracce lo scorso 7 aprile, prima di ricevere i risultati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 57enne, senza fissa dimora e destinatario di un provvedimento di espulsione dal territorio italiano, è stato fermato ieri dagli agenti della municipale in via Casanova, che hanno posto in atto tutte le misure preventive per evitare il contagio. Era stato in ospedale dopo un intervento gastrico che gli aveva lasciato una grossa cicatrice. Quando ha lasciato il presidio ospedaliero non sapeva di essere positivo al Covid-19.

TUTTE LE NOTIZIE DEL 15 APRILE 2020

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento