Cronaca

Festa per la Coppa Italia, Giorgia Meloni: "Dov'era De Luca con il lanciafiamme?"

La leader di Fratelli d'Italia: "Non ho visto video del Governatore della Campania a proposito degli assembramenti post finale. Forse ha pensato che avrebbe perso voti?"

(Ansa)

Continua a far discutere la grande festa di Napoli scoppiata dopo la vittoria della Coppa Italia, maturata in finale a Roma contro la Juventus. Dopo la reprimenda dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, e le domande a De Luca dell'ex Ministro dell'Interno Matteo Salvini, oggi anche Giorgia Meloni, la leader del partito d'opposizione Fratelli d'Italia ha voluto commentare gli inevitabili assembramenti: "Il distanziamento non c'era", ha detto Meloni a RaiUno. "Credo che in qualche maniera la voglia di tornare alla normalità on ci aiuti, ma bisogna tenere alta la guardia. In Italia il distanziamento si guarda solo quando ci sono le manifestazioni del centrodestra. Sulla festa poi non ho sentito il commento di De Luca che voleva andare con il lanciafiamme alle comunioni e le feste, forse ieri non è stato abbastanza previdente, non ha pensato che se il Napoli avesse vinto ci sarebbero stati festeggiamenti. Forse avrà pensato che non sarebbe stato utile per la sua campagna elettorale". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa per la Coppa Italia, Giorgia Meloni: "Dov'era De Luca con il lanciafiamme?"

NapoliToday è in caricamento