menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

De Luca: “Ho chiesto al Governo l'esercito per strada per i controlli”

Il governatore della Campania ha inviato una lettera chiedendo controlli più rigorosi contro il rischio di contagio da Coronavirus

“Ho scritto al Presidente del Consiglio dei Ministri, ai ministri dell'Interno e della Difesa e al Capo della Protezione Civile Nazionale”. A parlare è il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca che chiede controlli più rigorosi su tutto il territorio regionale. Secondo il numero uno di Palazzo Santa Lucia, c'è bisogno di più forze dell'ordine e dell'Esercito tra le strade per controllare il formarsi di eventuali assembramenti di persone. Una richiesta che ha formulato al Governo e che pone la Campania tra le regioni che stanno applicando con maggior rigore le prescrizioni imposte dal governo nazionale, talvolta addirittura inasprendole.

La lettera di De Luca 

"Nonostante i numerosi provvedimenti adottati per finalità di prevenzione e contenimento del rischio di contagio da COVID-19, in diverse parti del territorio regionale continuano a registrarsi ancora assembramenti dei cittadini e trasgressioni alle prescrizioni che sono state imposte in sede nazionale e regionale.
Le misure adottate, a tutta evidenza, non possono rivelarsi efficaci se non vengono garantiti capillari controlli e se non si irrogano le necessarie sanzioni nei confronti di comportamenti gravemente irresponsabili.

Giocavano a calcio per strada: denunciati 

Si chiede, per tali ragioni, un impegno straordinario delle Forze dell'Ordine e la presenza dell’Esercito, quali misure ormai indispensabili in funzione della dissuasione degli assembramenti, della mobilità ingiustificata, di forme illegittime di ambulantato sul territorio. Per ragioni di coordinamento organizzativo, si ritiene altresì utile essere informati sul numero delle pattuglie messe a disposizione in funzione delle necessarie attività di controllo rispetto ai fenomeni sopra descritti".

Giocavano a carte in strada: denunciati 

BOLLETTINO: OGGI ALTRI 20 CONTAGI

Servizi di trasporto dimezzati 

Nuova ordinanza del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca che ha annunciato il taglio dei servizi di trasporto per il rischio contagio da Coronavirus. Un'altra misura durissima concordata con i sindacati di settore che vede l'intero comparto ridurre il totale delle corse del 50%. Una riduzione che resterà attiva fino a quando non dovessero verificarsi delle situazioni speciali. Al momento De Luca ha assicurato che non ci saranno ripercussioni occupazionali sul futuro dei lavoratori. 

Tutti gli aggiornamenti sul Coronavirus

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento