Cronaca

Regionali 2020, c'è chi spinge per rinviare le elezioni: "Schiaffo alla democrazia"

L'associazione Noi Consumatori guidata dall'avvocato Pisani lancia una raccolta firme per rimandare le elezioni: "File, promiscuità, pericoli per la salute pubblica"

Rimandare le elezioni regionali di settembre: con questo scopo l'associazione Noi Consumatori (presieduta dal noto avvocato Angelo Pisani) ha fatto partire una raccolta firme da sottoporre al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Le motivazioni sono riposte nel rischio che, secondo l'associazione, le elezioni nascondono: "Allo scopo di evitare file, assembramenti, promiscuità e pericoli per la salute pubblica come anche farse e mortificazioni per la democrazia", si legge.

"Non è pensabile immaginare di poter tenere le elezioni regionali tra un mese ben sapendo che molti elettori per evitare file e pericoli rinunceranno a tale dovere diritto. Volere tali elezioni, dove non può neanche immaginarsi di usare la stessa matita per votare, rappresenta un vero e proprio schiaffo alla democrazia". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali 2020, c'è chi spinge per rinviare le elezioni: "Schiaffo alla democrazia"

NapoliToday è in caricamento