rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Coronavirus, positivo dipendente dell'Anagrafe comunale: "Manca il protocollo"

La notizia è riportata dal consigliere comunale e presidente della Commissione Mobilità Nino Simeone: "Mancano le barriere in plexiglass, i presidi di sicurezza sono carenti"

"Ho appreso con profondo rammarico che un dipendente dell'Anagrafe del Comune di Napoli è purtroppo ricoverato per Coronavirus al Cotugno. Nell'esprimere la massima vicinanza alla famiglia del lavoratore, voglio però fare alcune considerazioni in merito alla sicurezza dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni ed in particolare del Comune di Napoli" dice all'Ansa il presidente della Commissione Trasporti Nino Simeone.

Secondo Simeone c'è stata troppa approssimazione nell'affrontare il problema della sicurezza dei lavoratori "in particolare di quelli a contatto con il pubblico. Spesso mancano barriere in plexiglass ed i presidi di sicurezza personali sono carenti. Il Comune di Napoli non ha elaborato un proprio protocollo di sicurezza", aggiunge Simeone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, positivo dipendente dell'Anagrafe comunale: "Manca il protocollo"

NapoliToday è in caricamento